venerdì 31 gennaio 2014

CALAMITA': menzogne massoniche

Tramite i media complici (retti in gran parte da massoni) la massoneria (intendo anche quella ecclesiastica, ossia  i 20 Cardinali massoni ed i NUMEROSI Vescovi e Sacerdoti loro SOTTOPOSTI) da decenni cercano di dare a bere alle masse, che le calamità naturali non sono castighi di Dio. CIO' E' FALSO!
In realtà, vi sono Angeli preposti - da Dio - al governo del clima e della natura.
Angeli che - QUANTO PIU' UN POPOLO SI ALLONTANA DA DIO - come per gli Egiziani sacrileghi al tempo di Mosè - lasciano che gli stessi danni provocati dall'uomo per avidità e superbia, gli si ritorcano contro. I flagelli che vivremo fra non molto (terremoti, onde anomale, eruzioni vulcaniche, piogge di insetti..) saranno PERMESSI da Dio per PURIFICARE l'umanità e la Chiesa.
Una delle prime cose che i massoni aboliranno (in parte lo stanno già facendo) è la frase contenuta nell'atto di dolore: "PERCHE' PECCANDO HO MERITATO I TUOI CASTIGHI". In modo da far giungere il maggior numero di persone possibile, alla morte, IMPENITENTI, come reclama satana, signore della massoneria. NON CI CASCATE!
La sofferenza - agli occhi di Dio - ha un valore PEDAGOGICO E SALVIFICO.
Inoltre, in ogni calamità (e in ogni guerra) NON E' UN CASO che uno muoia, un altro resti ferito, e un altro ancora ne esca illeso.
TUTTO FA PARTE DEL DISEGNO SALVIFICO DI DIO. Piaccia, oppure no.

La strada maestra, restano sempre gli ETERNI Comandamenti di Dio. Chi ha orecchie, intenda.





Non facciamoci illusioni. La pace e la prosperità...

...sulla terra, vi saranno solo DOPO I FLAGELLI (connessi ai 10 segreti di Medjugorje) con i quali l'Eterno spazzerà via la massoneria e TUTTE le associazioni finalizzate al male, delle quali, nella nuova epoca (post secrets) NON VI SARA' TRACCIA. 
Eterna lode all'Altissimo.

Naturalmente, preghiamo per la conversione di quelle anime sviate.
Dio vi compensi per le vostre preghiere.


giovedì 30 gennaio 2014

by Angels (30 gen 2014)


Mai come oggi, L'ABITO NON SEMPRE FA IL MONACO

Essendoci, purtroppo - oggi, in Vaticano - 20 Cardinali massoni, ne consegue che vi è un numero imprecisato di Vescovi e Sacerdoti - loro SOTTOPOSTI - che SEGUONO I DETTAMI MASSONICI.
Per cui, ATTENZIONE: non prendete per oro colato tutto ciò che esce dalla bocca di un Sacerdote, di un Vescovo o di un Cardinale (tanto meno dalla bocca dell'antipapa massone Bergoglio!).
VAGLIATE OGNI PAROLA ALLA LUCE DEGLI ETERNI COMANDAMENTI DI DIO. Se combacia, attuatela pure. Qualora non combaciasse, RIGETTATELA SENZA INDUGIO e pregate per quell'anima sviata. 
Lo Spirito Santo guidi i vostri passi. 


mercoledì 29 gennaio 2014

SETTIMO: NON RUBARE

Tutti coloro che si sono appropriati e (indebitamente) si appropriano del denaro pubblico, lo sconteranno DURAMENTE E LUNGAMENTE in Purgatorio. (Coloro che non si pentiranno neppure in fin di vita, lo sconteranno eternamente all'inferno). Naturalmente preghiamo per le loro anime sviate.








CHI CALPESTA I COMANDAMENTI, NUOCE ANCHE A SE STESSO

Come ci conferma anche la Mistica Maria Valtorta - i nostri nemici (sia visibili che invisibili) possono nuocerci NELLA MISURA IN CUI SIAMO LONTANI DA DIO E DAI SUOI ETERNI COMANDAMENTI. (Eccezion fatta per le anime-vittime, a cui il Signore chiede (o si offrono spontaneamente) di sopportare sofferenze per la salute eterna altrui).

A tal proposito, voglio ricordare queste parole di Padre Amorth:
"satana è come un cane legato alla catena: più ti avvicini (PECCANDO) e più ti fa male" (Padre Amorth)

Voglio qui ricordare anche le parole di un Sacerdote (ora defunto) a me caro, il Reverendo G. Giuseppe Struffi, che ai propri studenti soleva dire: "Chi compie il male, è simile ad una persona che sputa in alto e il suo sputo gli ricade addosso".




Per coloro che mi postano messaggi odiosi

Cari fratelli/sorelle in Cristo, desidero che sappiate che io NON VI ODIO. Come non odio Bergoglio, nè i Cardinali e i politici massoni. Anche se mi causate tristezza e rammarico. Poichè Dio vi ama, e Cristo ha dato la Sua vita anche per voi, io non posso che amarvi e pregare per voi. Vi esorto - tuttavia - per il vostro destino eterno - ad interrogare voi stessi, chiedendovi se l'odio che mi portate - odio che si evince chiaramente dalle vostre aspre parole - possa mai essere instillato in voi da Dio. 
Lo Spirito Santo guidi i vostri passi.


lunedì 27 gennaio 2014

Una parte dei Consacrati e dei fedeli SI DISSOCERA' DALL'IMPOSTORE

Quando l'antipapa massone Bergoglio - che "umilmente" ha scelto il nome del grande San Francesco - e che, lo ribadisco, AGLI OCCHI DI DIO NON E' PONTEFICE - quando dichiarerà, CON IL PRETESTO DEL RINNOVAMENTO E DEI DIRITTI UMANI: 1) che i 10 Comandamenti sono carta straccia (cosa che non credo abbia precedenti nella bimillenaria storia della Chiesa!) perchè - secondo Bergoglio - ognuno ha il diritto di agire come ritiene opportuno. E quando dichiarerà: 2) che anche chi non crede in Dio, avrà la vita eterna. E, soprattutto, quando dichiarerà: 3) che non è necessario pentirsi, per andare in Paradiso;  a quel punto - come già dissi oltre un anno fa - la Chiesa si spaccherà in due.
Quando tutte le religioni e tutte le SETTE saranno da lui (e dai suoi complici) accomunate nell'unica (FALSA) religione mondiale (massonica). Quando le preghiere, i Sacramenti, la S. Messa e -soprattutto - la
liturgia Eucaristica saranno stravolte e rese NON VALIDE AGLI OCCHI DI DIO. A quel punto - grazie a Dio - una parte dei Cardinali, dei Vescovi, dei Sacerdoti e una parte dei fedeli, prenderà le distanze da lui e dai suoi compari massoni.
Naturalmente, tutti coloro che non accetteranno l'eresia massonica, saranno perseguitati dai massoni al potere.
Circa la metà dei Sacerdoti attuali, fornirà la VERA EUCARESTIA nei rifugi, clandestinamente.
Nonostante ciò, purtroppo MILIONI di anime - morendo IMPENITENTI - si danneranno.
Avvisate i vostri cari e - se ve la sentite - avvisate più gente possibile.
E, soprattutto, pregate per la conversione dei 20 Cardinali massoni e di tutti i lontani da Dio.
Chi farà ciò, avrà da Dio grande gioia e prosperità nella nuova epoca e - quando Dio lo riterrà - avrà grande gloria nel Regno dei Cieli.

Dimenticavo: per volontà di Dio, Bergoglio morirà durante i flagelli. Lo stesso dicasi del suo complice, l'anticristo, che tra non molto salterà fuori. Ad ogni modo, preghiamo per le loro anime sviate.

Grazie a Dio - dopo i flagelli connessi ai 10 segreti di Medjugorje - avrà inizio la plurisecolare nuova epoca, in cui vi saranno pace, gioia e prosperità. E i 10 ETERNI Comandamenti di Dio saranno osservati in TUTTO il mondo.
Lode a Dio che ha decretato, per l'umanità, la nuova epoca. E lode a Maria SS. che ce l'ha preannunciata.


domenica 26 gennaio 2014

Tentativi di intimidazione

Non è facile tentare di portare anime a Dio, permanendo nella verità, mentre la massa dei Cattolici - complici i media retti da massoni - segue con entusiasmo la persona sbagliata: la persona che tenterà di affossare oltre 2000 anni di Cristianesimo. Finora ho ricevuto - in questa missione - derisioni, offese e tentativi di intimidazione. Addirittura, una persona, dopo aver carpito il mio numero di telefono, mi ha telefonato per intimidirmi, dicendomi che - da anni - lei sente la voce di Dio Padre, che le ha detto che Bergoglio è un Pontefice legittimo e ottimo. In realtà, chi vive esperienze mistiche AUTENTICHE, sa bene che non è così. Anche se non lo dice, per qualsivoglia motivo. Infine, satana in persona (a fine 2013) è andato in sogno prima a mio figlio e - dopo alcuni giorni - a me, minacciandoci, perchè stiamo divulgando il piano (segreto) della massoneria, i cui NUMEROSI esponenti si celano fra i prelati del Vaticano e fra i politici dei vari partiti.
Tra l'altro, i massoni dispongono di dispositivi che - agendo sulla frequenza cardiaca - sono in grado di  uccidere una persona in pochi secondi, simulandone il decesso per cause naturali (infarto).
Grazie a Dio, abbiamo ricevuto segni di protezione da San Michele Arcangelo, da Padre Pio, da Giovanni Paolo II e da altri Santi, per cui - per ora - andiamo avanti.
E in futuro?  Come ben sapete, siamo tutti nelle mani di Dio.
Ciò che conta, è che tutto quello che viene realmente da Dio, alla fine - lo sapete -TRIONFA.
Ad ogni modo, grazie di cuore alle persone che mi hanno manifestato stima e incoraggiamento.
E grazie a quanti pregano per me e per le persone a me care. Come sapete, io ricambio di vero cuore.
Dio vi benedica e vi conceda le grazie a voi necessarie.

SOS dal Purgatorio - La famiglia sregolata

(in sogno) 26 Gennaio 2014

Questa notte ho sognato i componenti di una famiglia che visse una vita illegale e sregolata. Credo che vivessero negli U.S.A. La madre (sui 45 anni, altezza media, obesa, capelli e carnagione scuri) e le due figlie (più o meno 20 anni, formose, capelli e carnagione scuri) vestivano in modo volgare e vistoso (abiti leopardati, perizomi, vistosi decolletè, trucco marcato, tacchi vertiginosi e bigiotteria vistosa) si prostituivano, si drogavano e spacciavano droga. All'occasione, rubavano anche.
Il padre (una decina d'anni più grande della moglie, altezza media, capelli crespi brizzolati e folti baffi, magro) e il figlio maschio (sui 18 anni, robusto, capelli mossi e scuri, trattati col gel e lunghi fino alle spalle) avevano un look da metallari. Rubavano auto e moto di grossa cilindrata, per poi rivenderle sul mercato nero.
Come se non bastasse, tutta la famiglia cercava di individuare soggetti deboli di carattere e di sfruttarli il più possibile, rovinando loro la reputazione, spingendoli a bere, a drogarsi, al sesso spinto e a compiere azioni illegali.
Queste persone, oggi si trovano in Purgatorio. Chiedono preghiere per poterne uscire.
Chi lo ritiene, preghi con me. Dio vi compensi.

Naturalmente, preghiamo anche per TUTTE le anime purganti; in specie, per quelle per cui nessuno prega.


sabato 25 gennaio 2014

Dopo la S. Messa, recitate la preghiera a San Michele Arcangelo

satana - tramite i suoi burattini massoni - è riuscito a farla togliere dal termine della Messa. 
Voi - sempre se lo volete, naturalmente - recitatela lo stesso. Essa è molto potente, se recitata con il cuore.
Nella nuova epoca - grazie a Dio - il culto al meraviglioso Arcangelo Michele sarà solenne, come Dio desidera.


Una preghiera per Milingo

Padre Amorth era molto amico di Milingo. Intervistato, Padre Amorth ha detto: Eravamo soliti prenderci in giro bonariamente. Lui diceva a me, che sono calvo: "Padre Amorth, hai un diavolo per capello!" E io gli rispondevo: "E tu sei arrabbiato nero col demonio!".
Padre Amorth - addolorato - spera ancora che Milingo possa essere liberato dalle grinfie della setta del "reverendo" Moon. E prega per lui. Chi lo ritiene, dica una preghiera in tal senso. Dio vi compensi.


Per la conversione dei figli (o dei familiari)

Esponete in casa l'Immagine di San Giuseppe. Affidategli la vostra famiglia e ognuno dei vostri figli.
Pregate e cantate in suo onore. E San Giuseppe - sublime Custode della Santa Famiglia - non tarderà a far piovere le sue grazie su tutti voi. Provate...e vedrete!


I MESSAGGI DATI ALLA MISTICA MDM

Molti mi scrivono - dall'Italia e anche dall'estero - chiedendomi che cosa so in merito alla veridicità dei Messaggi dati alla Mistica Maria della Divina Misericordia.
Ebbene, per quanto mi è stato (immeritatamente) concesso di conoscere, tali messaggi sono AUTENTICI. Come autentico è il Sigillo del Dio vivente correlato a tali Messaggi. Piaccia, oppure no.




La domanda che alcuni si porranno è questa: su Bergoglio, chi dice la verità, i veggenti di Medjugorje, oppure MDM? La mia risposta, in proposito, è la seguente: Bergoglio è il falso profeta di cui si parla nei Messaggi dati a MDM. Perchè i veggenti di Medjugorje non lo dicono, ANCORA NON LO SO.

PER CHI E' SCETTICO SU MEDJUGORJE

La pergamena su cui la Madonna ha scritto i 10 segreti (pergamena custodita da Mirjana, la veggente che - come sapete - ha il compito di rivelare i 10 segreti, quando sarà il momento) è stata esaminata da una commissione scientifica, a Zagabria. 
La commissione ha dato il seguente responso: "TALE MATERIALE NON ESISTE, SULLA TERRA". Inoltre, quanti hanno visto la pergamena, non ci hanno visto scritto nulla sopra, mentre la veggente ne legge perfettamente il contenuto, con tutti i suoi dettagli.




Dai Salmi: invocazione a Dio

Salmi 51(50),3-4.12-13.14-15.

Pietà di me, o Dio, secondo la tua misericordia;
nella tua grande bontà cancella il mio peccato.
Lavami da tutte le mie colpe,
mondami dal mio peccato.
Crea in me, o Dio, un cuore puro,
rinnova in me uno spirito saldo.

Non respingermi dalla tua presenza
e non privarmi del tuo Santo Spirito;
Rendimi la gioia di essere salvato,
sostieni in me un animo generoso.
Insegnerò agli erranti le tue vie
e i peccatori a te ritorneranno.



Per chi nasce e per chi muore

Diciamo ogni giorno un'Ave Maria per chi nasce in giornata e un eterno riposo per chi torna al Padre nella medesima giornata.


Potenza del S. Rosario

"Il Rosario quotidiano è fortissimo! Ecco perchè la Madonna, a Medjugorje, insiste tanto per il Rosario".

(Dall'intervista a Padre Gabriele Amorth di Paolo Brosio, per il programma "Viaggio a..." - marzo 2012)
 



SAN PAOLO APOSTOLO/ 25 Gennaio

RIPRENDIAMO AD INVOCARE I SANTI per noi e per gli altri 

San Paolo è patrono dei Vescovi, dei Missionari, dei giornalisti, dei cordai e dei cestai. Viene invocato, in particolare, contro le tempeste di mare, i morsi dei serpenti e contro la cecità. E' Patrono di molte località, tra cui Roma e San Paolo del Brasile. E', altresì, protettore di Malta e della Grecia.

INVOCAZIONE - Glorioso San Paolo, Apostolo del Signore e campione di Santità, affidiamo alla tua potente intercessione queste categorie di persone e di lavoratori. Nonchè tutte le persone che portano questo nome e tutte le località di cui sei stato proclamato protettore. Voglia il Signore concedere loro, luce, aiuto e protezione. Ma, soprattutto, apra i loro cuori alla verità. Per Cristo, nostro Signore. Amen.




Glorioso Apostolo del Signore, intercedi per noi, per le nostre famiglie e, in particolare, per tutti i giovani. Così sia.

NO ALLE MODIFICHE MASSONICHE


Leggi peccaminose


Obiettivi massonici


Tra non molto, la massoneria varerà la nuova (FALSA) religione mondiale massonica, che comprenderà le varie religioni e finanche le varie sette.

Massoni italiani


Anche Enrico Letta e Matteo Renzi (come il padre Tiziano) sono affiliati alla massoneria

SCHIAFFO all'ottavo Comandamento

Nel 2013, oltre 5 miliardi di imbrogli nei confronti del fisco italiano. E pensare che, molte di queste persone, si definiscono Cattoliche, devotissime di Padre Pio, di Giovanni Paolo II ecc.
L'ingiustizia delle tasse - lo ribadisco - NON AUTORIZZA NESSUNO A SCARICARLE SU CHI - con grande fatica - LE PAGA TUTTE. L'imbroglio fiscale SI SCONTA LUNGAMENTE IN PURGATORIO. Inoltre, come tutti i peccati, l'imbroglio fiscale VA CONFESSATO. Piaccia, oppure no.

Naturalmente, i governanti che affliggono il popolo con tasse inique, dovranno risponderne a Dio, durante i segreti e dopo la morte fisica.




venerdì 24 gennaio 2014

UN CONCETTO FONDAMENTALE


L'opposizione tra destra e sinistra E' SOLO UNA FINZIONE


E Matteo Renzi? E' davvero l'uomo del cambiamento, come molti Italiani sperano? 
No. Renzi, come suo padre Tiziano, è MASSONE.

Le cose cambieranno DAVVERO solo DOPO I FLAGELLI dei segreti, attraverso i quali Dio eradicherà la massoneria e le associazioni malavitose dal tessuto sociale. Naturalmente, preghiamo per le loro anime sviate.

giovedì 23 gennaio 2014

My mistycal experiences - IN VIAGGIO CON DIO PADRE

(di notte - non ricordo l’anno, purtroppo. Mi sembra che fu nella seconda metà degli anni 80)

Quella volta non si trattò di un sogno. Nè di una visione. E’ stato qualcosa di più. Si è trattato – infatti – di un viaggio vero e proprio. Non so dire, con assoluta certezza, se ho viaggiato con la sola anima o anche con il corpo. Voi che mi state leggendo, vi chiederete come faccio ad essere sicura che non si trattò di  un sogno o di una visione. Semplice! Perché le sensazioni da me vissute, durante e dopo (al mattino) erano assai diverse da quelle dei sogni che faccio e delle visioni che ho.
Mi sentii proprio come ci si sente al ritorno da un viaggio. E che viaggio!

Quella notte, mi sono trovata al cospetto di Dio Padre. Non ricordo più cosa indossavo. Qualcosa di bianco, mi pare. Ricordo con certezza che avevo i capelli sciolti. Egli era alla mia sinistra. Capelli e barba bianchi e ondulati. Non stempiato. I capelli gli lambivano le spalle. La barba era lunga, ma non lunghissima. Appariva parecchio più alto di me (io sono alta 1,64) ma non eccessivamente alto. Corporatura perfetta. Né magro, né grasso. Dimostrava più di 80 anni, ma appariva vigoroso, sia nel corpo che nella mente. Indossava una tunica bianca. Mi pare di ricordare che Egli avesse i piedi scalzi. Anch'io - se ben ricordo - ero a piedi nudi. La Sua Persona emanava luce. Il Suo sguardo denotava grande amore e grande intelligenza e saggezza.
Mi ha detto che avremmo fatto un viaggio insieme, perché Egli voleva dirmi e mostrarmi alcune cose.
Fu così che, dopo un solo istante,  mi sono trovata – con Lui - sull’oceano. Ho visto l’oceano ad alcune centinaia di metri sotto di me.  Ho avuto paura. Ma il Padre Celeste mi ha esortato a non temere, perché c’era Lui a proteggermi. Allora ho cercato di farmi coraggio, benchè il mio cuore continuasse a battere all’impazzata. Io e il Padre Celeste volavamo sull’oceano, l’Uno di fianco all’altra. Lui continuava a stare alla mia sinistra. Volavamo ad una velocità non eccessiva, che mi permise di notare alcune cose. L’acqua si stendeva a perdita d’occhio. C’erano delle onde, a tratti , ma non si poteva dire che fosse agitato. Mentre io e il Padre Celeste volavamo sopra di esso, i nostri capelli si muovevano, mossi dal vento. Sentivo il vento anche sul mio viso e sul mio corpo. Ogni tanto si vedevano delle navi – alcune grandi, altre meno – solcare le acque; per scomparire, poi, dietro di noi, che eravamo più veloci di esse.
Per alcuni istanti (non saprei quantificarli con esattezza) abbiamo continuato a sorvolare l’oceano.
Fino a che, all’orizzonte, ho visto la parte superiore di alcuni grattacieli e, poco dopo, ho visto lo skyline di una grande città. Mi chiedevo di quale oceano e di quale città si trattasse. Il Padre Santissimo, mi disse che quello era il Continente americano. Gli chiesi perché mi avesse portato là, e Lui mi rispose che un giorno avrei dovuto andare in America. E che non avrei dovuto avere paura di andarci, perché era importante che io ci andassi. Non mi ha detto di quale città americana si trattava, né quando avrei dovuto andarci, né il motivo. Lo avrei saputo a tempo debito, disse.

Sino ad oggi, ciò non è ancora accaduto. Né so quando accadrà. Ma so che accadrà.

Poi, il tutto scomparve.
In un istante, mi trovai – da sola – nello spazio. Vedevo miriadi di stelle tutto intorno a me. Il Cielo era di un blu scuro, punteggiato da innumerevoli stelle. Ho visto anche alcune comete sfrecciare da destra verso sinistra, con la loro bellissima scia luminosa.  Realizzato il fatto che mi trovavo nello spazio – e per di più, da sola – ebbi nuovamente paura.  All’improvviso, un gruppo di stelle – di varie dimensioni – si mosse, e venne a formare – gigantesca, rispetto a me – la testa e il volto di Dio Padre. Egli appariva identico a prima, ma la Sua testa e il Suo Volto erano fatti di pulviscolo stellare.  Il corpo non c’era. Vedevo solo la Sua testa, almeno venti volte più grande della mia. Egli mi guardò con espressione accigliata, perché io – seguendo la “moda” del mio tempo - avevo messo in dubbio qualcosa che riguardava Lui e il Suo potere su una parte della Sua Creazione. A quello sguardo, mi vergognai di aver dubitato di Lui, abbassando la testa.
Non posso dire di cosa si tratta. Non mi si chieda, per favore. Neanche in privato.
Ad un tratto, mi trovai a poche centinaia di metri dal pianeta Giove. La sua superficie appariva di un grigio chiaro. Rimasi colpita dalla sua grandezza. Ricordo di avere visto alcuni crateri. Giove appariva maestoso, e ruotava su se stesso. Ricordo ancora il potente rumore causato dalla sua rotazione. Mi rimase nelle orecchie per giorni. E penso che lo ricorderò per sempre. Dopo Giove, il Padre Santissimo mi fece vedere Saturno. Più piccolo di Giove, ma bellissimo con i suoi anelli luminosi. Il colore era più o meno lo stesso, mi pare. Mi pare di ricordare che Saturno fosse di un grigio un po’ più scuro, rispetto a Giove.
E i suoi anelli avevano varie tonalità di grigio e di luce. Estasiata, e un pò intimorita, riflettei - alcuni istanti - sulla grandezza di Dio. Dopodichè, il tutto ebbe termine.
Avrei dovuto scrivere subito il tutto perché – si sa – col tempo, purtroppo alcuni bei dettagli sfuggono.
Il Padre Celeste, con quel viaggio, volle porre fine a un dubbio instillato in me a causa dell’ignoranza e dell’ottusità di molti scienziati del mio tempo. Ignoranza che (su tale argomento) essi, tutt’oggi,  trasmettono – purtroppo – ad un numero elevato di persone, che pendono dalle loro labbra.
Non posso dire di cosa si tratta. Non prima dell’inizio della nuova epoca. Mi spiace.
A proposito di  tale argomento, io – da tempo – a più riprese avevo chiesto, nella preghiera,  al Padre Celeste di farmi luce. Cosa che – sebbene parecchio tempo dopo –il Padre si compiacque di fare con questo viaggio astrale.
Non compresi subito il motivo della seconda parte di quel viaggio (la parte inerente il cosmo, Giove e Saturno). Solo tempo dopo – riflettendo sul dubbio a cui ho accennato – ho compreso lo scopo di quel viaggio, con cui l’Onnipotente -nella Sua immensa bontà - volle dirmi : “Sì. Ce li ho messi  io, là (i pianeti). E io li governo. Non avresti dovuto dubitarne!”
Ovviamente, una volta compreso il tutto, chiesi profondamente perdono al Padre Celeste.
E ancora Lo ringrazio, dal profondo di me stessa, per la Sua immensa e premurosa bontà.

Dopo il periodo dei segreti (di Medjugorje) dirò – a chi dovesse interessare –esattamente di che cosa si tratta.




mercoledì 22 gennaio 2014

Non abbiate paura di chiedere segni o miracoli. E, se ne avete ricevuti, fatevi coraggio e testimoniateli

Negli ultimi decenni, i 20 Cardinali segretamente affiliati alla massoneria hanno ordinato ai Vescovi e Sacerdoti loro sottoposti, di dissuadere - con veemenza - le persone dal chiedere segni o miracoli. E i giornali e le emittenti televisive - IN GRAN PARTE RETTE DA MASSONI - hanno largamente diffuso questa eresia. Fino al punto che - oggi - molti si vergognano di dire che hanno chiesto un segno o un miracolo.
Che si debba credere anche senza segni o miracoli, questo è vero! Chiarito ciò, va ribadito che ogni figlio di Dio ha pienamente diritto - se il suo corpo o la sua anima ne hanno veramente bisogno - di chiedere a Dio o alla Madre Santissima, un segno della Loro vicinanza, o un Celeste soccorso per la propria anima o per il proprio corpo. Attenzione, però, a non cadere nel tranello di satana, che consiste nell'allontanarsi da Dio, qualora il segno o il miracolo non vengano concessi. E' bene ricordare - in tal caso - che al momento del nostro passaggio alla vita eterna, prima di essere mandati nel Regno oltremondano meritato, ci verranno spiegati TUTTI i perchè rimasti insoluti. Nel frattempo, confidiamo pienamente nella somma Misericordia e nella somma Giustizia di Dio.


martedì 21 gennaio 2014

"I DISTURBI PIU' COMUNI DOVUTI ALLA PRESENZA DEMONIACA ..

..sono dolori che colpiscono, soprattutto, testa e stomaco. Per cui, la persona viene ridotta alla quasi impossibilità di lavorare o di studiare; tanti giovani sono costretti ad abbandonare gli studi per questo motivo. Prima vanno, invano, a farsi curare dai medici. Poi, il più delle volte, ricorrono ai maghi. E poi, alcuni, approdano dall'esorcista.
Gli esorcisti, attualmente sono pochi e non sono ancora sufficientemente preparati.
La maggior parte delle Diocesi italiane, non ha alcun esorcista. In Italia vi sono, più o meno, 300 esorcisti. Ma vi sono Nazioni in cui non ce n'è nessuno, come Germania, Austria, Svizzera, Spagna, Portogallo...
Perchè, per tre secoli, la Chiesa cattolica latina, aveva quasi sospeso l'esercizio dell'esorcistato. Ecco perchè molti Vescovi e Sacerdoti, non avendoli mai visti e mai studiati, non ci credono.
Le manifestazioni diaboliche si riconoscono soprattutto dall'
assoluta inefficacia delle cure mediche e da una marcata avversione nei confronti del Sacro".

(Don Gabriele Amorth)




GIOVANNI PAOLO II A PROPOSITO DEL DEMONIO

"Una volta dissi al Papa Giovanni Paolo II: incontro molti Vescovi che non credono nell'esistenza del demonio". Il Papa mi ha risposto, secco: "CHI NON CREDE NEL DEMONIO, NON CREDE NEL VANGELO".

(Don Gabriele Amorth)





La grandezza di Padre Pio

"Vedere un altro umiliato o mortificato è per me insopportabile".

(San Pio da Pietrelcina)




LE MALATTIE FANNO PARTE DEL PROGETTO DI DIO

"Non dobbiamo guardare alle nostre MALATTIE come a un castigo. Dobbiamo guardare alle nostre malattie come ad un PROGETTO che Dio ha su ciascuno di noi. 
Non è sbagliato pregare per la nostra guarigione fisica. Ma bisogna sempre dire: "Sia fatta la volontà di Dio". Se noi abbiamo Dio nel nostro cuore, riusciamo a portare la nostra malattia e la nostra croce. Perchè Dio ci aiuta in ogni momento".

(Jakov Colo - Medjugorje)


satana bracca Maria, ma non vincerà!

"La Madonna ha detto: "Molti di quelli che han cominciato il cammino di conversione, si son persi per strada". Ed ha anche detto: "Ovunque io vada, e con me viene mio Figlio, là mi raggiunge satana".

(Padre Livio Fanzaga - Catechesi del 24 giugno 2011)



SALMO 36
Il destino dell'empio e del giusto


Beati i miti perché erediteranno la terra
(Mt 5, 5)

Non adirarti contro gli empi,
non invidiare i malfattori.
Come fieno presto appassiranno,
cadranno come erba del prato.

Confida nel Signore e fa il bene;
abita la terra e vivi con fede.
Cerca la gioia del Signore,
esaudirà i desideri del tuo cuore.

Manifesta al Signore la tua via,
confida in lui: compirà la sua opera;
farà brillare come luce la tua giustizia,
come il meriggio il tuo diritto.

Sta in silenzio davanti al Signore
e spera in lui;
non irritarti per chi ha successo,
per l'uomo che trama insidie.

Desisti dall'ira e deponi lo sdegno,
non irritarti: faresti del male,
poiché i malvagi saranno sterminati,
ma chi spera nel Signore possederà la terra.

Ancora un poco e l'empio scompare,
cerchi il suo posto e più non lo trovi.
I miti invece possederanno la terra
e godranno di una grande pace.

Le parole di Benedetto XVI - I LIMITI DELLA SCIENZA

"La scienza senza limiti, ha conseguenze DEVASTANTI".
(G.M.G. Madrid - 19 agosto 2011)





L'ULTIMA FRASE DI MARIA SS. PRIMA DELLA SUA BEAT.ma DORMIZIONE ESTATICA

" TUTTO QUANTO E' TERRENO PERDA VALORE (ai vostri occhi)."
(Maria SS. a San Giovanni Apostolo, cui Ella (prima della Sua Dormitio) chiese di riferirlo agli altri Apostoli)

(dalle visioni della mistica Maria Valtorta).



"IL VIZIO NON NUOCE SOLO ALL'ANIMA. DANNEGGIA ANCHE IL CORPO".

(Gesù - Dalle visioni della Mistica Maria Valtorta)



Potenza del S. Rosario

VALE PIU' UN ROSARIO BEN DETTO, CHE MILLE TAVOLE ROTONDE.


MESSAGGIO SUI NON CREDENTI

"Soffro molto per i non credenti. Anche loro sono figli miei! Non sanno quale tremendo destino li aspetta. Tutto quello che vi ho confidato si realizzerà. Anche gli ammonimenti al mondo si verificheranno....Dovreste pregare di più per i non credenti e i peccatori" ( Medjugorje - 25 Ottobre 1985).


IL NOCCIOLO DELLA QUESTIONE

Se chi compie il male ne comprendesse l'effetto boomerang su di sè e sui propri congiunti (vedi Bibbia) ci penserebbe seriamente prima di compierlo.


SANTITA'

Santo è colui che "spende" la propria vita per Dio e per il prossimo.


ONESTA'

"SIATE ONESTI NEL VENDERE E NEL COMPERARE"
(dalle visioni della Mistica Maria Valtorta)



Le parole di Giovanni Paolo II - La sofferenza

" ESISTE UN VANGELO..DIREI..SUPERIORE: IL VANGELO DELLA SOFFERENZA".
(Giovanni Paolo II )



ESPORRE IL VOLTO SANTO CONVERTE I CUORI INDURITI

"DOVUNQUE SARA' ESPOSTA L'IMMAGINE DEL MIO VOLTO, CONVERTIRO' ANCHE I CUORI PIU' INDURITI"


Le ULTIME Apparizioni di Maria SS.

"Sono venuta a chiamare il mondo alla conversione per l’ultima volta".
"In seguito non apparirò più sulla terra: queste sono le mie ultime apparizioni." (2 maggio 1982, messaggio della Madonna a Medjugorje)




La volontà di Dio si fa rispettando i 10 Comandamenti

"Non chiunque mi dice: “Signore, Signore”, entrerà nel regno dei cieli, ma colui che fa la volontà del Padre mio che è nei cieli".







PADRE LIVIO A PROPOSITO DEI 10 SEGRETI

" I dieci segreti ci sono e si realizzeranno tutti"
(Padre Livio Fanzaga - Catechesi del 29 gennaio 2011)




DAVANTI A DIO TUTTO SI PAGA (frasi di Padre Pio)

1) "QUELL'E' SATANA CHE METTE FRATELLO CONTRO FRATELLO!!!"

2) "TUTTO SE PAGA, PAOLI'!!! NEL BENE E NEL MALE!!! TUTTO SE PAGA!!!"
     (Padre Pio rivolto a Padre Paolino)



Benedetto XVI ha bisogno delle nostre preghiere



La massoneria, non paga di averlo defenestrato, lo vuole morto. Preghiamo, uniti, affinchè sia fatta la volontà di Dio (e non quella degli uomini) su Benedetto XVI.

STOLTEZZA COLOSSALE



Oh! Stoltezza colossale! Respingere il Cristo, mettendolo a morte come un peccatore!!!! Oh! Insensatezza di noi umani!!!!!!! Se non fosse che Iddio è sommamente misericorde, meriteremmo tutti l'inferno, per aver respinto il Cristo!!!!!!

Profezia sull'anticristo