sabato 31 maggio 2014

Matrimonio / educ. figli (parole di PADRE PIO)



(per ingrandire, cliccare sull'immagine)



I massoni - al potere da decenni - stanno per varare un'altra delle loro "leggi" insatanassate
(che cadranno durante i flagelli) il "divorzio breve". Confrontiamo le loro parole con quelle
del grande Santo di Pietrelcina e TENIAMOLE A MENTE.

342.000 alunni sono esposti al rischio AMIANTO


(per ingrandire, cliccare sull'immagine) 

mercoledì 28 maggio 2014

I demoni sono MILIARDI (P. Gabriele Amorth)

Più si è in grazia di Dio, meno possono nuocere, sia all'anima che al corpo.


(per ingrandire, cliccare sull'immagine) 

martedì 27 maggio 2014

SOS dal Purgatorio - La seconda rapitrice (27 maggio 2014)

Questa notte, mi è venuta in sogno  una giovane donna, sui 22 anni. 
Capelli scuri, lunghi e lisci. Occhi scuri. Alta e snella.
Costei convince,  con la prospettiva della ricchezza , una giovane baby-sitter a rapire un bambino a lei affidato,  figlio di un facoltoso uomo d’affari. Il bambino è sui 4 anni. Occhi chiari e capelli biondi e ricci.
La baby-sitter è sui 19 anni. Capelli castano chiaro, mossi e lunghi fino alle spalle. Occhi castano chiaro.
Non molto alta e  di corporatura normale.  Il bambino gioca – tranquillo – con la sua baby-sitter, nella stanza di un hotel molto grande (almeno 6 piani, centinaia di camere).  Ad un certo punto, in accordo
con la sua complice (benché un po’ le dispiacesse, essendosi affezionata al bambino) con un pretesto, la baby-sitter porta il bimbo nella stanza della sua complice.  
Qualcosa, però, va storto. Ad un uomo della sicurezza, addetto alle telecamere interne all’hotel, il movimento pare sospetto. Per cui, lancia l’allarme. Scoperte, le due donne lasciano il bambino in stanza
e si danno alla fuga. Le prime ad inseguirle sono due giovani donne, disarmate.
Le due corrono velocemente, riuscendo a raggiungere le fuggitive.
A questo punto, l’organizzatrice del rapimento estrae una pistola, minacciando le inseguitrici di morte.
Avendo le due rapitrici agito a volto scoperto,  ella avrebbe dovuto ucciderle, per non lasciare in giro testimoni scomode. Ma la donna è una ladra, non un’assassina. Così le lascia in vita, assicurandosi soltanto che non le seguano. Riescono, così, a fuggire e a nascondersi.
A questo punto, il rumore di un taglia erba mi sveglia, per cui non vedo la fine di questo sogno.
Il bambino, certamente sarà stato ritrovato e tratto in salvo, essendo stato videoregistrata la stanza in cui è stato portato. Le due rapitrici – avendo agito a volto scoperto (affinché il bambino non piangesse) immagino che prima o poi siano state arrestate, dalle forze dell’ordine. Ma non ne ho la certezza.
Ad ogni modo, a mandarmi il sogno è stata la giovane donna che ha organizzato il rapimento.
Si trova nel medio Purgatorio. Chiede preghiere per poter salire nell’alto Purgatorio, dove si soffre meno.
Chi lo ritiene, preghi con me. Dio vi compensi.


Naturalmente, preghiamo per TUTTE le anime purganti; spec. per  quelle che ricevono pochi suffragi.



(la foto è puramente indicativa) 

lunedì 26 maggio 2014

DISOCCUPATI E PENSIONATI AL MINIMO RINGRAZIANO!


(per ingrandire, cliccare sull'immagine) 

Condivido un post fb di una persona speciale

C'è chi sogna la libertà e di essere l'artefice del proprio destino, prendendolo tra le mani. E poi c'è chi si accontenta degli 80 € di Renzi.




(la foto è di altra provenienza, ma è in tema con l'argomento) 

SOS dal Purgatorio - PER TINO (SCOTTI)

(26 maggio 2014)

Questa notte, mi è venuto in sogno un attore che lavorava in tv quando io ero piccola.
Quando l'ho visto, in sogno, mi sono detta: "io questa faccia l'ho già vista! In televisione."
Ma il nome non lo ricordavo più, essendo passati alcuni decenni.
Mi pareva fosse un attore, ma non ne ero certa.
Allora lui - nel sogno - avvicinandosi a me, mi ha detto: "sono Tino. Tino Scotti!. Ti ricordi, di me?!?"
Eh! Sì! Era proprio lui! Un noto attore degli anni 40-60. Fece anche il testimonial pubblicitario (per il confetto Falqui).
Ecco perchè mi ricordavo la sua inconfondibile faccia (sebbene non ne rammentassi il nome).
Leggendo, poco fa, la sua biografia - su wikipedia - mi è tornato in mente che egli aveva una dialettica straordinaria. Deceduto nel 1984, Tino si trova ancora in Purgatorio (nel medio Purgatorio).
Non ha ritenuto opportuno menzionare i peccati commessi. Ed io non ho voluto indagare, a tale proposito.
Tino, sorridendo, mi ha detto di essere contento del fatto che - superata la fase più dura della sua purgazione - ha avuto, da Dio, il permesso di venire - in sogno - a chiedere suffragi a noi viventi.
Per ringraziarmi delle preghiere che reciterò (ed esorterò a recitare) per lui, egli mi ha recitato un simpatico
e allegro "siparietto" dei suoi, assistendo al quale mi è tornata in mente la sua "verve" comico-brillante.
Battendo le mani, l'ho ringraziato, e ci siamo salutati con grande cordialità.
Chi lo ritiene, preghi con me. Dio vi compensi.

Naturalmente, preghiamo anche per TUTTE le anime purganti. Spec. per quelle che ricevono pochi suffragi.






FIRMA CONTRO INIQUA "RIFORMA" FORNERO (PENSIONI)


(per ingrandire, cliccare sull'immagine) 

Per quei Cattolici che - da lustri - votano PDL O PD

Un capo massone rivela: "Berlusconi ha fondato la sua loggia, è lì che si decide, non nel Pdl"

29 settembre 2010 alle ore 20.50
In un libro un capo massone rivela: ha la sua loggia, ne fanno parte Previti e molti leader Pdl. Gioele Magaldi: "Le decisioni ufficiali del partito vengono prese in privato dagli affiliati e poi comunicate a tutti gli altri" Dall’altro lato del pianeta massonico (…) si leva una voce che sembra dare corpo a una interpretazione molto più “forte” della P3: non si tratta di quattro sfigati (…). A sostenerlo è Gioele Magaldi, massone a capo di una nutrita corrente di dissidenti, il Grande Oriente Democratico (…) dietro di lui non meno di settemila massoni (…). Una pesante lettera aperta compare in Internet il 26 luglio, Magaldi invita il “fratello Berlusconi” a ritirare alcuni provvedimenti, in particolare il Lodo Alfano e il disegno di legge sulle intercettazioni (…) Un terremoto silenzioso. Dal premier nessuna risposta o smentita (…). La voce di Magaldi appare ferma, sicura. (…): “I rapporti di Berlusconi con la massoneria non sono mai cessati”. Ma prima fa una premessa: quello che fu scoperto nella casa di Gelli, l’elenco di 962 nomi più documenti, è solo una parte del materiale sulla P2. Il resto – secondo lui la parte più scottante – non è stato divulgato. (…) Materiale custodito in almeno quattro parti diverse, perché potrebbe avere “conseguenze piuttosto traumatiche”. (…)

E oggi, questa P3 in che rapporti sta con quella P2?

Formalmente la P3èun’invenzione della stampa, non è una loggia regolarmente costituita all’interno del Grande Oriente d’Italia, a differenza di quanto era avvenuto per la P2. Ma sostanzialmente esiste, eccome.

Chi sta in cima?

Si dice ci sia Berlusconi, più giù Dell’Utri e ancora Verdini, Carboni, e poi gli altri, i Martino, i Lombardi. La manovalanza…

Berlusconi e la massoneria…

Non fu un fatto superficiale l’adesione di Berlusconi alla P2 di Gel-li, come tante volte si è sentito dire. Non è finita lì. Il suo interesse alla massoneria, al mondo dell’esoterismo e dell’iniziazione lo coinvolge da sempre in modo significativo. Lui, che aveva già fatto studi esoterici prima, viene iniziato ai riti massonici da Giordano Gamberini e Licio Gelli. Entrambi in rapporti organici e strutturati con la Cia. Tramite Flavio Carboni e Giuseppe Pisanu è stato in grandi e costanti rapporti con Armando Corona, Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia dal 1982 al 1990. Poi, sempre tramite Carboni, Pisanu e Corona, è stato in rapporti stretti con lo scomparso presidente della Repubblica Francesco Cossiga.

Questo in gioventù, e poi?

Berlusconi è una sorta di maestro illuminato che, autonomamente, ha conquistato i gradi della sua successiva iniziazione. Ha frequentato direttamente il vertice, prima Gelli, poi il Gran Maestro Corona e altri del suo entourage. Non ha fatto vita di loggia,cessata la P2 non si è iscritto altrove. Ne ha fatta direttamente una sua…

In che senso?

Nei primi anni ’90 si dice che abbia ritenuto di aver compiuto il proprio percorso di formazione massonica in modo così adeguato da poter costituire un gruppo autonomo e indipendente (…). È una persona con un’altissima percezione di sé.

Che riconoscimento ha questa “loggia fatta in casa”, da parte delle altre logge?

Berlusconi ha rapporti con tutti gli ambienti internazionali massonici. Il problema è che oggi questi rapporti sono in crisi. È il suo problema più grande: la parte maggioritaria (…) ritiene che Berlusconi sia diventato un problema per l’Italia e non una soluzione. Perché non offre un progetto strategico che possa essere in linea con l’idea massonica della società. Non ha fatto le riforme strutturali e ha attentato alle libertà fondamentali di uno Stato democratico e occidentale.

Berlusconi a capo di un gruppo autonomo. Gli altri?

È una loggia di cui farebbero parte alcuni suoi stretti collaboratori. Gustavo Raffi mi raccontò dell’affiliazione di Cesare Previti, tramite una loggia romana.

Carboni, Confalonieri, Letta, Verdini? Magaldi sorride, non si esprime ma sembra annuire. Andiamo per esclusione: Bossi, Tremonti?

No.

Bondi?

Lo escludo categoricamente

A un certo punto sembra sfuggirgli una precisazione, al nome di Dell’Utri lui specifica.

C’è chi racconta che Marcello Dell’Utri e suo fratello siano molto, diciamo, affascinati dal milieu massonico e farebbero parte di questo ambito così riservato, costituito da Berlusconi (Marcello e Alberto Dell’Utri, quindi)

Berlusconi, Verdini, Dell’Utri… sembra un normale vertice di partito, con l’anomalia d’essere fatta in casa. Perché scandalizzarsi?

Non proprio un vertice di partito. Non se si usano i paramenti e i rituali della massoneria. Non se partecipano fratelli non appartenenti alle forze politiche ufficiali o provenienti da paesi stranieri. E, soprattutto, se ne sono esclusi altri protagonisti del Pdl.

Quindi il problema sta nella cabina di regia…

Il problema è se le decisioni vengano prese in organi ufficiali del partito Pdl o vengano prese altrove. Si dice che le riunioni avvengano in luoghi significativi nelle varie case del premier. Vi sarebbe un luogo, una loggia massonica fatta in casa da Berlusconi che pianifica le strategie più importanti in ambito politico, aziendale… su tutti i piani dei suoi interessi. È li che va cercata l’origine delle decisioni, di tutto ciò che poi tracima a diversi livelli. In questo modo le riunioni del Pdl sono svuotate di vero significato, perché non c’è una discussione, ma solo distribuzione di compiti e ordini imposti.

Ci sono persone all’interno della loggia che non fanno parte dell’entourage politico?

Direi di sì (…).

Massoni e partiti politici, quanti e dove?

Sono ovunque: nel Pdl, certo, ma in tutta la politica, anche Pd.

E nella Lega Nord?

Molti leghisti hanno il dente avvelenato perché sono stati rifiutati. (…) La massoneria ha molto caro il processo risorgimentale che ha portato all’Unità d’Italia. È interessante notare quanti leghisti di giorno suonano contro la massoneria e l’Unità e di notte vengono a chiederci di poter aderire…

Parlava di massoni dell’ex Forza Italia che sarebbero in dissenso con Berlusconi…

Quelli che ci hanno contattato sinora sono un gruppetto, ma il numero è significativo, quanto basta in questo periodo per far ballare la maggioranza.

Quindi: la P3 esiste, è una loggia massonica autonoma, creata e guidata da Silvio Berlusconi, si riunisce nelle sue case dove vengono svolti riti massonici, si sovrappone e sostituisce nelle decisioni ai vertici ufficiali e legittimi del Pdl, prende decisioni sulla politica nazionale come sugli affari privati del premier e comprende i membri dell’inchiesta che abbiamo fino ad ora raccontato.di Giusy Arena e Filippo Barone

(Per chi ancora non lo sapesse, I MASSONI SONO CONSACRATI A SATANA)

Grazie a Dio, durante i flagelli (cataclismi vari e guerra mondiale) ormai vicini, la massoneria sarà DISTRUTTA. Pochi massoni si convertiranno. La maggior parte perirà durante i flagelli, finendo all'inferno. Naturalmente, preghiamo per le loro anime sviate.

RISULTATI EUROPEE: LA MASSONERIA ESULTA!



(per ingrandire, cliccare sull'immagine)


Ricordo - a chi mi legge - che per entrare nel movimento 5 stelle  - occorre una dichiarazione scritta di non appartenenza alla massoneria. 

sabato 24 maggio 2014

Bergoglio: FALSA umiltà e FALSA povertà


(per ingrandire, cliccare sull'immagine) 

TRADITORI E FEDELI: il mondo Cristiano si spaccherà in due


(per ingrandire, cliccare sull'immagine) 

Quello che so sull'OLOCAUSTO DEGLI EBREI


(per ingrandire, cliccare sull'immagine) 

My mistycal experiences - Seconda visione della SS. Trinità

(nota riservata a coloro che percepiscono la mia buona fede)

SECONDA VISIONE DELLA SANTISSIMA TRINITA’ (da sveglia, non in sogno)

(avvenuta tra il 2004 e il 2007, non ricordo di preciso)

E’ pomeriggio. Sono seduta sul divanetto del soggiorno. Sto leggendo uno dei libri di Maria Valtorta. D’improvviso, tutto dispare intorno e mi si apre la seguente visione (come fosse un filmato): vedo la SS. Trinità e Maria SS. in abiti cinquecenteschi di velluto massiccio. Tutti e quattro indossano abiti di foggia cinquecentesca. Con le maniche a triplice sbuffo (simili alla manica della figura bionda all’estrema sinistra di quest’immagine che ho trovato nel web). Lo sfondo ricorda in tutto e per tutto un arazzo del 500. I colori predominanti sono il rosso, il blu, il bianco e il nero. Maria SS. si trova sulla sinistra. Mentre al centro si trova Gesù e, sulla destra, il Padre Celeste e (ancora più a destra) lo Spirito Santo. Desidero sottolineare il fatto che, mentre nella visione avuta in Vaticano, la SS. Trinità era in forma di colomba, in questa seconda (e sinora ultima, in riferimento alla Trinità al completo) visione, lo Spirito Santo è una persona.
Maria SS. la vedo con i capelli scuri, acconciati dietro la nuca. Gesù lo vedo con capelli scuri lunghi sino alle spalle e barba scura. Il Padre ha capelli e barba completamente bianchi (anche se appare piuttosto vigoroso, nel portamento) mentre lo Spirito Santo ha capelli e barba piuttosto scuri, e d’età appare più attempato rispetto a Gesù, ma più giovane rispetto al Padre. Dello Spirito Santo, spicca una mite fierezza.
Vedo Maria SS (alla mia sinistra) che, a pochi passi da Gesù (che è al centro della visione) gesticola come se volesse convincere Gesù di qualcosa. Poi vedo Gesù che, invece, gesticola come se non fosse totalmente d’accordo con Lei, facendo segni di diniego col capo e con le braccia. Li vedo muovere le labbra, ma non sento ciò che si dicono. La discussione va avanti per un po’, mentre (sulla mia destra) il Padre e lo Spirito Santo ascoltano attentamente quanto dicono Gesù e Maria, facendo cenni col capo ogni tanto, come per mostrare che stanno attenti a quanto viene detto.
Il mio Angelo Custode, a questo punto, mi dice che la loro discussione verte sui miei peccati passati. E aggiunge che Maria SS. funge da Avvocata a mia difesa, mentre Gesù fa le veci del pubblico ministero, elencando i miei peccati e le conseguenze degli stessi sul mio prossimo. Gesù non si mostra particolarmente adirato, ma appare molto austero e preciso. In questa sorta di processo, il Padre funge da giudice, mentre lo Spirito Santo ha la funzione di consigliere del giudice.
Il mio Angelo Custode mi dice anche che non mi è concesso di ascoltare quanto viene detto, ma solo di vedere. E aggiunge che la seguente visione mi è stata concessa affinché io mediti sui peccati commessi sino a quel momento e sulle loro conseguenze, considerando anche il fatto che si può essere chiamati (all’altra vita) a risponderne in ogni momento.
Dopo alcuni minuti, la visione dispare così com’era apparsa. E mi ritrovo nuovamente nella stanza, con il libro aperto sulle ginocchia.

(Al momento, quell' immagine non la trovo. Ne posto un'altra con le maniche simili.
Naturalmente, Essi non indossavano pantaloni, ma tuniche lunghe sino ai piedi).

SATANA OSTACOLA SPEC. I PURI DI CUORE



Per voi che mi volete bene. Mi criticano? LASCIATELI DIRE!

Non voglio che voi soffriate a causa mia. Già avete le vostre croci. 
Non voglio neppure sapere, cosa dicono di me. Lasciateli dire!
Ciò che davvero viene da Dio, alla fine, TRIONFA! 
E TANTO MI BASTA.
Mi fu detto: "sarai creduta più da morta, che da viva". Così sarà. 
E va bene così.
Dio vi benedica, vi conceda grazie e vi protegga. 
Un abbraccio.



SATANATE DIFFUSE DAI LUPI IN VESTE DI AGNELLI


(per ingrandire, cliccare sull'immagine) 

La SPORCIZIA nella Chiesa sarà spazzata via!


(per ingrandire, cliccare sull'immagine)

venerdì 23 maggio 2014

Invocazione per riconoscim martirio G. Paolo primo


Santo Padre Giovanni Paolo primo, intercedi per la liberazione della Chiesa
dall'infestazione massonica

Sogni profetici: precisazione.

Forse sono stata poco chiara, nel mio post "sogni profetici". Intendevo mandatemi - sempre se lo volete, naturalmente - sogni CHE SI SONO GIA' AVVERATI.
(Purtroppo non ho tempo per dare pareri sui vostri sogni ordinari. Per favore, non me li mandate). Grazie.

mercoledì 21 maggio 2014

Invocazione contro i nemici della Chiesa

(per ingrandire, cliccare sull'immagine)

Come ottenere TUTTO (nell'ambito dei 10 Comandamenti)

(per ingrandire, cliccare sull'immagine)

Invocazioni da me consigliate

(per ingrandire, cliccare sull'immagine)

Le invocazioni possono anche essere dette con parole proprie:
Glorioso Sant'Antonio da Padova, in questa giornata, proteggi me e le persone a me care
dai terremoti, dagli errori e dalle calamità.
Glorioso San Benedetto.....


Elezioni 2014 (OPINIONE PERSONALE, non confermata sul piano mistico)


(OPINIONE PERSONALE, non confermata sul piano mistico)

per ingrandire, cliccare sull'immagine

LA POTENZA DEL ROSARIO E' IMMENSA


PRESIDENTI MASSONI


SOS dal Purgatorio – Sogno del secondo faraone

(pomeriggio del 19 maggio 2014)

 Questo pomeriggio ho fatto un sogno ambientato nell’antico Egitto.
(E’ il terzo sogno, che faccio sull’antico Egitto).
Ad inviarmi il sogno, è stato un uomo sui 30 anni, dai capelli biondo miele, piuttosto lisci e incolti, lunghi poco oltre le spalle. Quest’uomo portava dei baffi (del medesimo colore dei capelli). Era di pelle bianca, con gli occhi chiari. Alto (ma non altissimo) e piuttosto snello. Indossava dei pantaloni marroni, polverosi e sdruciti. Una camicia a scacchi e un gilet scuro. Portava anche un cappello marrone, a tesa larga.
Costui era a capo di una banda (di uomini dalla pelle bianca) che si spostava a cavallo. Erano una ventina di persone. Non ho capito bene da dove provenivano. 
Comunque, essi – nel sogno – hanno fatto irruzione alla corte di un giovanissimo faraone.
Questo faraone dimostrava intorno ai 20 anni. Era un saggio amministratore del suo regno, ma era molto spietato coi suoi nemici e coi traditori.
Era molto amato dal popolo, e anche i suoi sottoposti lo ammiravano, per la sua capacità di governare, malgrado la giovanissima età.
Quando fece irruzione - nella capitale del regno egizio – questa banda armata, a cavallo – numericamente era infinitamente inferiore al numero dei guerrieri egizi. Tuttavia, essi  disponevano di armi molto più avanzate, rispetto a quelle egizie. Armi metalliche (ho visto il loro riflesso brillare al sole). Non vorrei dire eresie, ma mi sono parse armi da fuoco.  Fu così che essi riuscirono a seminare il terrore, in città. E molti furono i guerrieri che restarono uccisi in questa dimostrazione di forza.  Essi si presentarono al faraone, dicendo che se non avessero consegnato loro un grande carico d’oro e di pietre preziose, essi avrebbero decimato la popolazione della città. Il faraone- coadiuvato dai suoi fedeli consiglieri - acconsentì alla loro richiesta.
Nel frattempo, però, egli meditava vendetta, cercando il modo di prevalere grazie alla superiorità numerica dei suoi guerrieri.  Dopo essersi rifocillati e riposati (a turno) i banditi ripresero la via del ritorno.
Ma gli astuti guerrieri egizi – che ben conoscevano il territorio – li precedettero e gli tesero un’imboscata, in uno stretto passaggio, una specie di gola. Naturalmente, i banditi cercarono di sopraffarli, usando le loro armi. Ciò nonostante, alcuni di essi persero la vita, trafitti da lance e frecce. Il faraone aveva dato ordine che il capo della banda gli venisse consegnato vivo. E così, egli fu portato al suo cospetto, in catene.
Fu isolato e messo in una stanza completamente buia  ( senza pavimento, in terreno battuto).
Mani e piedi legati a forma di X. Mentre, gli altri banditi sopravvissuti, furono tenuti prigionieri in stanze attigue. Privati delle loro armi – che incuriosirono non poco il giovane faraone, che di quel tipo non ne aveva mai viste) i banditi superstiti erano ormai spacciati. Una guardia egizia riferì loro che – per vendicare i molti guerrieri uccisi -  il faraone aveva decretato per loro una morte lenta e dolorosa.
Ma ecco che accadde l’inaspettato. Un paio di giorni dopo, mentre le forze fisiche dei banditi legati, inesorabilmente scemavano, si verificò un forte terremoto, che gettò nel terrore l’intera città. Molti edifici restarono fortemente danneggiati, e vi furono morti e feriti. Vi furono – inoltre – numerose scosse di assestamento.
I banditi si trovarono – inaspettatamente – liberi. E, nel fuggi- fuggi  generale, essi riuscirono a recuperare alcuni cavalli e a darsi alla fuga.
Il capo dei banditi – che, per permissione divina mi ha inviato il sogno – si è salvato dall’inferno, grazie ad un pentimento provato in tarda età, mentre era anziano e malato.
Il suo soggiorno in Purgatorio – che dura tutt’oggi – è stato, sinora, molto lungo e doloroso.
Ha dovuto scontare , oltre alle ruberìe, anche i numerosi omicidi commessi nella sua “carriera” di bandito.
Chiede preghiere per poter salire. Chi lo ritiene, preghi con me. Dio vi compensi.

Naturalmente, preghiamo anche per TUTTE le anime purganti; spec. per quelle che ricevono pochi suffragi.


(da wikipedia)
·         L’ultima dinastia faraonica egizia, la XXX, vi fu intorno al 400 d.C.
Dopodiché l’Egitto –sconfitto definitivamente dai Persiani - fu inglobato nell’impero di Alessandro  Magno.

·         La polvere da sparo iniziò ad essere utilizzata in Cina, sembra a partire dall’800 d. C.

·         La prima “arma a fuoco” di cui si abbia conoscenza in Europa, nacque intorno al ‘500 d. C.

(A giudicare da quello che ho visto in questo sogno, gli uomini bianchi devono aver realizzato rudimentali armi da sparo, prima di quanto gli storici siano riusciti a ricostruire).


(carro da guerra egizio)



domenica 18 maggio 2014

Per il signor Renato Coccioni

La prego di non eccedere nella frequenza dei suoi commenti (senza offesa) .Grazie.

Per favore, non commentate tutto in maiuscolo. Ciò, equivale ad entrare in casa d'altri, URLANDO.

E, ciò, naturalmente, non è bello. Tanto meno per un Cristiano. Grazie.

p.s. Per gli amici che mi inviano sms. Per favore, firmateli. Grazie.

(la foto è puramente indicativa)

My mistycal experiences - Eruzione del Vesuvio

(2009 – Visione in sogno. Ho anche visioni da sveglia, ma più di rado)

Sono dietro ai vetri del balconcino della casa dei miei genitori (che dista un’ottantina di km da Napoli). 
Da quel balcone, sulla sinistra, in fondo, è possibile vedere il Vesuvio, quando le condizioni meteo lo consentono. Nella visione dev’essere tarda sera, perché non v’è luce diurna. Solo un cielo scuro. Non si vedono né la luna, né alcuna stella. Mentre guardo fuori dai vetri, d’un tratto vedo una grande esplosione, nel punto in cui si trova il Vesuvio. Il cielo diviene rossastro. Il vulcano erutta con grande potenza e, da esso, fuoriescono grandi quantità di lava e altri materiali. D’improvviso, un’estesa nube ardente si propaga dal Vulcano. La nube avanza tutt’intorno e procede, rapidissima, nella mia direzione. Impotente (mi trovo al terzo piano) faccio scudo al mio viso con le mie braccia. La nube ardente avanza inesorabile. Quando essa è giunta quasi su di me, la visione ha termine.
Una voce, durante questa visione, mi ha confermato trattarsi proprio del Vesuvio (e non di un altro vulcano). Detta visione mi è stata concessa affinché io preghi e chieda preghiere per la conversione degli Italiani. 
E, in particolare, per la conversione delle persone della zona interessata.
Chi lo ritiene, preghi con me. Dio vi compensi.

INVOCAZIONE – Spirito Santo Dio, irradia con potenza tutti gli Italiani; in specie, i lontani da Dio.
Per Cristo, nostro Signore. Amen.

(I flagelli dovrebbero terminare prima del maggio 2017.
Quindi - presumo - l'eruzione avverrà prima di tale data).


Nota bene: chi si sforza di permanere nei 10 Comandamenti, non ha nulla da temere.


SOS dal Purgatorio – Le nozze reali - 18 maggio 2014

Questa notte ho sognato una famiglia reale.
Dopo il (doppio) sogno del faraone, e dopo il sogno della principessa asburgica, questa è la terza famiglia reale che sogno.
Ho sognato che una fanciulla di umili origini sposava lo scapolo figlio di una regina.
Lei aveva circa 30 anni. Lui aveva diversi anni anni di più.
Lei era una ragazza dolce, con gli occhi scuri e i tratti regolari . Bruna (ma non corvina) con capelli ondulati, lunghi poco oltre le spalle. Fisico snello. Altezza media.
Lui aveva gli occhi scuri e i capelli scuri e mossi.  Portava i baffi. Più alto di lei, ma non altissimo. Magro.
Gli sposi erano molto innamorati, e si proposero fermamente di non curare chi li criticava per la differenza di età e di ceto sociale.
La regina – madre dello sposo – era una donna anziana, con gli occhi scuri e i capelli bianchi.
Di altezza e corporatura media.  Era vedova da parecchi anni.
La nobiltà di quel regno era palesemente contraria, a quel matrimonio, per via delle umili origini di lei.
Ma la regina – anche se a fatica - acconsentì, per far felice il suo unico figlio.
La madre della sposa era morta. La fanciulla viveva con suo padre.  Un uomo sui settanta anni, sguardo buono e capelli e barba brizzolati. Di corporatura media e non molto alto. Costui era limitato nei movimenti, a causa di una ferita di guerra che lo faceva soffrire molto.
Durante il corteo nuziale, la folla rumoreggiava, divisa tra quelli che erano pro e quelli che erano contro
le suddette nozze.
Dopo le nozze, padre e figlia andarono a vivere nella dimora reale.
La nobiltà li criticava continuamente, tenendoli a una malcelata distanza.
La loro unione resistette, ma non fu facile vivere in quella situazione.

(A giudicare dagli abiti dei protagonisti, la vicenda potrebbe essersi  svolta tra fine ‘800 e inizi ‘900.
Non mi è stato detto in quale Nazione, ma penso che si trattasse di una Nazione europea).

Queste persone  (sposi, madre dello  sposo e padre della sposa) ora si trovano nel medio Purgatorio,
ma non hanno voluto dirmi che tipo di peccati hanno commesso.
(Mentre il faraone mi svelò i suoi peccati, la principessa asburgica e queste persone di cui sopra,
vissuti in tempi decisamente più recenti, rispetto al faraone;  e i cui discendenti sono ancora in vita,
 non vogliono che ciò sia reso pubblico).
Hanno solo chiesto preghiere, per poter salire nell’alto Purgatorio.  
Chi lo ritiene, preghi con me. Dio vi compensi.

Naturalmente, preghiamo per TUTTE le anime purganti; spec. per quelle che ricevono pochi suffragi.

(la foto è puramente indicativa)





"La castità e la continenza...(by Angels)


Diffidate dei guaritori NON CRISTIANI

(per ingrandire, cliccare sull'immagine)

"CHI CREDE IN ME, COMPIRA' GRANDI OPERE" (Gv 14,1-12)

(per ingrandire, cliccare sull'immagine)

sabato 17 maggio 2014

Macchie di peccato!

(per ingrandire, cliccare sull'immagine)

MA QUALI "FAMIGLIE" ARCOBALENO!

(per ingrandire, cliccare sull'immagine)


Per mancanza di tempo, i commenti finalizzati al tentativo di legittimare la pratica omosessuale, non saranno presi in considerazione. Piaccia, oppure no.

lunedì 12 maggio 2014

Natuzza Evolo (video)

https://www.youtube.com/watch?v=MVHTJhyo86g


Mi recai a Paravati, nei primi anni '90, ed ebbi un breve colloquio privato, con lei, presso la sua abitazione (mi parlò da una finestrella aperta).
Correvamo - allora - io e mio figlio, un grave pericolo (di natura privata).
Mi disse che dovevo molto pregare. E che avrebbe pregato per me.
Una grande Mistica.
Voglia, la cara Natuzza, intercedere per noi e per le nostre famiglie.
In particolare per i giovani, da lei tanto amati.

Per i numerosissimi seguaci dell'antipapa Bergoglio

Durante il periodo dei 10 segreti (ormai prossimi) 

noi che rimarremo fedeli a Benedetto XVI e alla S. Messa tradizionale, verremo perseguitati 

(dai massoni, consacrati a satana) e voi no. 

CHIEDETEVI PERCHE'.

ECCO ALCUNI DEGLI EPITETI CHE MI GIUNGONO DAI CORTESISSIMI SEGUACI DI BERGOGLIO

INDEMONIATA - PSICOLABILE - PAZZA - IRRESPONSABILE - STUPIDA - SCANSAFATICHE - FANATICA - SPIRITISTA - SEGUACE NEW AGE - DESTINATA ALLA DANNAZIONE - ERETICA - SANTONA - FALSA MISTICA - FALSA VEGGENTE.

Questi sono solo ALCUNI! Quelli che rammento. 

Naturalmente - come ben sapete, voi che avete compreso la verità su Bergoglio - tutto questo livore NON VIENE DALL'ALTO. 


Nota bene: sappiate che io NON VI ODIO. Poichè - nel mio cuore - non c'è posto per l'odio.
                  Sull'esempio di Gesù e Maria SS. VI PERDONO. E prego incessantemente lo Spirito Santo, affinchè vi tenga lontani dalla falsa religione massonica, che Bergoglio si appresta a varare. 


Offro il tutto a Dio, per la salvezza di almeno una parte, di quelle anime che Bergoglio porterà nella nuova FALSA religione mondiale massonica. 
Purtroppo, mi è stato rivelato che MILIONI di persone, si danneranno eternamente, a causa dell'antipapa massone Bergoglio e del suo veniente complice, l'anticristo.


A voi che percepite la mia buona fede, dico: preghiamo ugualmente. Poichè le nostre preghiere, almeno una parte di quelle persone, la salveranno. 
E i falsi prelati, segretamente affiliati alla setta massonica, ne avranno - da Dio - occasioni di ravvedimento. 
Se le ignoreranno, andranno all'inferno.


Per chi mi scrive messaggi carichi di odio

Tutto questo odio NON VIENE DALL'ALTO. NON VIENE DA DIO.

E, comunque, MI FATE UN FAVORE!
Perchè la sofferenza che ne deriva, la offro a Dio.

Lo Spirito Santo vi irradi costantemente e con potenza. Così sia.

170 nuovi messaggi: un pò alla volta, li vaglierò tutti

In ordine di arrivo.
Compatibilmente con i miei doveri di madre e di lavoratrice.
Un caro saluto. = )

SALARIO MINIMO GARANTITO

(per ingrandire, cliccare sull'immagine)


Grazie a Dio,  nella nuova epoca (dopo i flagelli) le inique leggi massoniche CADRANNO.
E vi sarà MOLTA più giustizia sociale.

CHI TACE VERITA' SU GOLPE VATICANO, dovra' risponderne a Dio!

(per ingrandire, cliccare sull'immagine)

ITALIA - TASSE: PRIMI - SERVIZI: SCADENTI

(per ingrandire, cliccare sull'immagine)


Chi lo ritiene, CONDIVIDA. Grazie.

domenica 11 maggio 2014

New age? Non c'entra niente, con me!

Una cara amica, oggi mi ha riferito che alcuni mi hanno etichettato come persona new age.
Niente di più sciocco e fasullo! Sono solo una donna Cattolica, che prega e vive esperienze mistiche. Punto. Chi la pensa diversamente, pazienza!
Grandi Mistici sono stati aspramente criticati (e - talvolta - lo sono tutt'ora!).
Gesù stesso, sappiamo com'è stato trattato, e com'è trattato, tutt'oggi!
Per cui, ognuno la pensi come crede. Sarò creduta più da morta, come mi preannunciarono gli Angeli,
agli inizi di questa mia missione. Pazienza! FIAT SEMPRE VOLUNTAS DEI.
Dio benedica copiosamente quanti - fra voi - mi vogliono bene e mi sostengono con la preghiera.