mercoledì 30 settembre 2015

SOS dal Purgatorio - per Nino (Taranto)

(30 settembre 2015)

EH! Sì! Era proprio lui! Il poliedrico e grande artista napoletano Nino Taranto!
Nel sogno indossava una giacca a quadri, pantaloni e camicia in tinta unita e un cappello (non era la sua mitica “paglietta”) chiaro, di foggia classica. Morto nel 1986 (ho controllato l’anno di morte su wikipedia) egli si trova ancora in Purgatorio. Nel medio Purgatorio, per la precisione. Per chi non ne fosse a conoscenza, la durata media del Purgatorio è di 40 anni (anni terreni, là il tempo non esiste). Non mi ha parlato dei suoi peccati (non tutte le anime purganti me ne parlano; e io non li incalzo, in tal senso). Con un garbato sorriso, Nino si è detto contento di aver ottenuto – da Dio – il permesso di chiedere suffragi a noi viventi. Per ringraziarmi delle preghiere che reciterò (e che chiederò a voi di recitare) per lui, egli mi ha mostrato un pezzo di una sua “macchietta” (di cui, al risveglio, non ricordo più il nome; ma ricordo che era una macchietta che parlava di una donna sagace e poco sensibile all'altrui sofferenza, da lei causata per via della sua avvenenza). Per i tanti sorrisi che egli – quand'era in vita - ci ha strappato, in questa valle di lacrime, non facciamogli mancare le nostre sentite preghiere, ok?
DIO VE NE RENDA MERITO. Allison Misti


Naturalmente, preghiamo anche per TUTTE le anime purganti; in specie, per quelle che ricevono pochi suffragi.




SOS dal Purgatorio - L'uxoricida

(16 agosto 2015*)

Un uomo robusto. Baffi neri e capelli brizzolati. Altezza media. Costui era fermamente intenzionato ad uccidere – col fucile – la moglie, che voleva il divorzio. La donna si rifugiò a casa dei suoi. Allora egli – recandosi presso la loro abitazione – minacciò di morte anche il cognato. Vedendolo determinato a compiere il misfatto suddetto, essi chiamarono la polizia. In breve giunse una pattuglia, ma l’uomo non si calmava in alcun modo. La svolta vi fu al sopraggiungere di una parente di lei (una donna molto risoluta) la quale, malgrado la presenza della polizia gli disse, testualmente: “se riuscirai ad  ammazzarli, considerati morto pure tu! E non sperare di cavartela con la galera!”. L’uomo – conoscendola come una persona  di parola – dopo un po’ di messinscena si lasciò arrestare (per tentato omicidio) e desistette dal suo proposito omicida.
Scampato l’inferno per un pentimento dovuto non tanto ad amor di Dio, quanto al desiderio di scampare la fornace eterna, appunto, egli si trova da tempo in Purgatorio, dove sta scontando il tentato omicidio ed altri peccati da lui commessi.
Ottenuto, dal Signore, il permesso di poter chiedere suffragi a noi viventi, egli è in attesa delle nostre preghiere. Chi di voi lo ritiene, preghi con me. Dio vi compensi. Allison Misti

Naturalmente, preghiamo anche per TUTTE le anime purganti; in specie, per quelle che ricevono pochi suffragi.

* La maggior parte dei sogni venienti (per permissione di Dio) dalle anime purganti, sono chiamata a trascriverli a notte fonda. Il foglietto attinente il sogno suddetto, era scivolato dietro al mio computer. Per questo motivo, pur risalendo questo sogno alla metà di agosto, lo sto pubblicando solo a fine settembre.



lunedì 28 settembre 2015

INVOCAZIONI A I TRE ARCANGELI

Glorioso Arcangelo Michele 

“Principe delle Milizie Celesti”, difendici contro tutti i nostri nemici, visibili ed invisibili, e non permettere mai che cadiamo sotto la loro crudele tirannia. 

San Gabriele Arcangelo 
Tu, che giustamente sei chiamato la “Forza di Dio”, poiché sei stato scelto per annunciare a Maria il Mistero in cui l’Onnipotente doveva manifestare, meravigliosamente, la Forza del Suo Braccio, 
facci conoscere i tesori racchiusi nella Persona del Figlio di Dio,
e sii nostro Messaggero presso la Sua Santa Madre! 

San Raffaele Arcangelo 
“Guida caritatevole dei viaggiatori”, tu che con la Potenza Divina 
operi miracolose guarigioni, degnati di guidarci nel corso del nostro pellegrinaggio terreno, e suggerisci i veri rimedi, affinché possano guarire le nostre Anime e i nostri corpi. Amen.



CONSACRAZIONE A SAN MICHELE ARCANGELO

Principe nobilissimo delle Gerarchie angeliche, valoroso guerriero dell’Altissimo, amatore zelante della gloria del Signore, terrore degli angeli ribelli, amore e delizia di tutti gli Angeli giusti, mio dilettissimo Arcangelo San Michele, poiché io desidero di essere contato nel numero dei devoti 

e dei tuoi servi, oggi io come tale mi offro, mi dono e mi consacro a te, e pongo me stesso, la mia famiglia e quanto mi appartiene sotto la tua potentissima protezione. E’ piccola l’offerta della mia servitù, poiché sono un miserabile peccatore. Ma tu gradisci l’affetto del mio cuore. 
Ricordati, inoltre, che se da oggi in avanti sono sotto il tuo patrocinio, ti prego di assistermi in tutta la  mia vita, e procurarmi il perdono dei miei molti e gravi peccati, la grazia di amare di cuore il mio Dio, il mio caro Salvatore Gesù, e la mia dolce Madre Maria; ed impetrarmi quegli aiuti che mi sono necessari per arrivare alla corona della gloria.
Difendimi sempre dai nemici dell’anima mia, specialmente nel punto estremo della mia vita.
Vieni, allora, o Principe gloriosissimo, ed assistimi nell'ultima lotta. 
Con la tua arma potente, respingi lontano da me, nell'abisso dell’inferno, quell'angelo prevaricatore e superbo, che un giorno hai prostrato nel combattimento in Cielo. Amen.



LADRI IN QUANTITA'!


(per ingrandire, cliccare sull'immagine) 

domenica 27 settembre 2015

L'ECLISSI NON E' UN CASO, NE' UNO SHOW, NE' UN BUSINESS


by ANGELS - ATTO DI RINUNCIA AI 7 VIZI CAPITALI


(gli Angeli hanno - più volte - rimarcato l'importanza
della diffusione di questa preghiera, nonchè 

la necessità della sua recita quotidiana). Allison Misti

LA RECITA dell'ANTIPAPA J.M.B. a GROUND ZERO


(per ingrandire, cliccare sull'immagine) 


SOS dal Purgatorio - Il regista superbo

(23 settembre 2015)

Sogno breve, ma esaustivo. Un uomo sui 70 anni. Capelli più bianchi che grigi, occhi scuri. In notevole sovrappeso. Piuttosto alto. Costui lavorò anche con personaggi famosi (mi ha mostrato una scena con Adriano Celentano). Egli, quand'era in vita, aveva il potere (come molti registi) di cambiare la vita di una persona, oppure no. Sottopose a provini molti giovani, con autorevolezza, ma anche con una buona dose di superbia. Uno di questi tanti ragazzi, che voleva a tutti i costi sfondare come attore, si tolse la vita. Questa cosa fece soffrire molto il regista superbo, facendolo divenire più umile. Nell'ultimo periodo della sua vita, egli cercò anche di dedicarsi un po’ di più ai suoi familiari, provati da anni e anni di assenza (anche quand'era a casa, egli non pensava ad altro che al suo lavoro di regista). Aveva, infatti, una moglie e due figli, che trascurò quasi totalmente, per dedicarsi anima e corpo alla regia. Quando egli iniziò a cambiare, i suoi figli (un maschio e una femmina) erano già grandi. Essi – soprattutto da piccoli - soffrirono non poco, per le sue prolungate assenze e per il suo atteggiamento distaccato. Anche la moglie ne soffrì parecchio. Pentitosi, dunque – progressivamente – nell'ultima parte della sua vita, costui ha scampato l’inferno; ma si trova da parecchi anni in Purgatorio, dove sta scontando i suoi peccati di orgoglio e di superbia. Ottenuto il permesso da Dio, chiede ora preghiere per poter passare in una regione purgativa meno sofferta. Chi di voi lo ritiene, preghi con me. Dio vi compensi.

Naturalmente, preghiamo anche per TUTTE le anime purganti; in specie, per quelle che ricevono meno suffragi.


p.s. Nella settimana appena trascorsa, ho sognato altre due anime purganti, ma non ricordo più i rispettivi sogni. Vi chiedo una preghiera anche per loro, nella consapevolezza che Dio tutto vede e tutto sa.


sabato 26 settembre 2015

SOS dal Purgatorio - Per Patrick (Swayze)

(allo stato di veglia, non in sogno)

La sera stessa della sua dipartita, avvenuta il 14 settembre 2009, in tv trasmisero - per ricordarlo - il suo film più famoso e più amato: “Ghost”. Sin da quando avevo appreso la notizia della sua dipartita (dal tg, all’ora di pranzo) avevo iniziato a pregare sentitamente per la sua anima. Quanto sto per dirvi adesso, mi rendo conto che, mentre per me (che, come ho detto, vivo esperienze mistiche sin da quando avevo 5 anni) è abbastanza “normale” (anche se un po’ mi scosse, in verità, perché vorrei che i defunti venissero a chiedere suffragi solo in sogno; e non che si presentassero allo stato di veglia) per chi non è avvezzo a tale tipo di esperienze, può facilmente sembrare una follia da manicomio. Comunque, mi faccio coraggio, appoggiandomi sul fatto che è la verità. E ve ne parlo, affinché anche Patrick riceva suffragi e salga in Paradiso quanto prima (Dio volendo, naturalmente).
Vengo al dunque.
Siccome nella mia vita non credo di aver mai avuto un uomo che mi abbia voluto bene sul serio, quando il film giunse alla celeberrima scena del tornio (ossia, quando Molly tenta di insegnare a Sam a produrre un vaso) ecco che, in un batter d'occhio - in casa mia - giunge Patrick (per i defunti, come saprete, la distanza chilometrica non costituisce un problema). Egli entrò - per la precisione - attraversando il muro che è alle spalle del mio televisore. Io ero seduta su una sedia, davanti al televisore. Avvicinatosi, egli si mette nella medesima posizione della suddetta scena del film; ossia, dietro di me, mettendo la sua mano destra sulla mia mano destra. Naturalmente, sono stata scossa da un brivido, mentre nel mio animo si alternavano stupore, affetto (e forse un tantino di paura). Alla fine della scena, Patrick se n’è andato. Non ha proferito parola. Non servivano, credo. Non c’era, infatti, modo più affettuoso per esprimermi la sua riconoscenza, per il fatto che l’ho inserito tra le anime per le quali prego ogni giorno (e per le quali pregherò sino a che sarò in vita).
Chi di voi lo ritiene, preghi con me. Dio vi compensi.
In assoluta buona fede. Allison Misti

Naturalmente, preghiamo anche per TUTTE le anime purganti; in specie, per quelle che ricevono meno suffragi.






(la celeberrima scena del film "Ghost")

by ANGELS: LA CASTITA' E LA CONTINENZA...


My mistycal experiences - VISIONE DELLA MADONNA ADDOLORATA


(per ingrandire, cliccare sull'immagine) 


(questa è l'immagine più somigliante che ho trovato. Solo che, nella mia visione, l'Addolorata, oltre alla bocca socchiusa, aveva il capo reclinato all'indietro; in un'espressione talmente straziata che, malgrado la mia scarsa memoria, non dimenticherò mai) 

MARIA SS. NON RIPENSARE alle SOFFERENZE PASSATE e RESTARE CASTI


(per ingrandire, cliccare sull'immagine) 

Messaggio della Regina degli Apostoli del 26 Settembre al Giglio del Santo Volto.

Dio perciò gli disse: "Poiché tu hai domandato questa cosa e non hai domandato per te una lunga vita, né le ricchezze, né la morte dei tuoi nemici, ma hai domandato per te intelligenza per ben discernere il diritto (1Re 3, 11)
Se poi camminerai nelle mie vie, custodendo i miei precetti e i miei ordini, come ha fatto Davide tuo padre, io prolungherò anche la tua vita. (2Re 3, 14)
Ora ho una sola domanda da rivolgerti, non me la rifiutare". Gli disse: " Parla!". (2Re 2, 16)
Scende come la pioggia il mio insegnamento, stilla come la rugiada la mia parola, come un acquazzone sull' erbetta, come un rovescio sull' erba. (Deuteronomio 32, 2)
Rispose Debora: " Vengo senz'altro, solo che la gloria dell'impresa alla quale ti accingi non sarà tua, perché il Signore metterà Sisara nelle mani di una donna". (Giudici 4, 9)

" Ascoltate ancora, Miei bambini.
Vi sto istruendo con ciò che il Cielo Mi concede potervi rivelare.
Lasciate andare il tempo che fu, dimenticate tutte le sofferenze sopportate e guardate in Alto.
La, È seduto sul Suo Trono, il Padre vostro che vi osserva e scruta i cuori profondamente. 
Non potrete mai nascondere alcuna intenzione;  Egli sa, ancor prima di voi, bambini.
Non dimenticate mai che nella Sua Bontà, Egli concede al figlio la scelta personale in ogni ambito. Se vi deciderete di scegliere la via facile, quella della Divina Volontà, non dovrete preoccuparvi di nulla.
Lascerete nelle mani dell' Altissimo gli eventi ed Egli predisporrà affinché sappiate comprendere i segni, che vi concederà.

Vi prego di chiedere sempre un perfetto discernimento, che però, potrà arrivare se resterete esenti dal peccato. Sappiate infine, che la castità è una scelta ed una condizione molto apprezzata e gradita, nel Regno dei Cieli.

Le Moltitudini Angeliche gioiscono, quando vedono un'anima casta.
È come un canale pulito, attraverso il quale il Buon Dio gradisce e può operare, senza rischi di contaminazione alcuna.
Per diventare portatori di Luce, dovete abbandonare lo stato peccaminoso della lussuria e combatterlo, chiamando in vostro aiuto l'Arcangelo Raffaele. 
Loro sono le guide spirituali migliori che il Cielo possa mettere a disposizione.
Bambini, ci sono delle verità poco conosciute, che stanno venendo alla luce.
Ricordate l'ampiezza e l'Onnipotenza di Dio, che tutto può. 
Ma non dimenticate il Mio precedente appello.
Non fuorviate, non date interpretazioni personali, quando non riuscite a comprendere la verità.  Aspettate che vi arrivi la giusta spiegazione. Forse non è ancora il momento esatto, perché vi sia data una delucidazione.

Perciò armatevi di santa pazienza ed abbandonatevi.
Le risposte che occorrono davvero, arriveranno senza dubbio, poiché saranno in perfetta "sintonia" con la Legge di Dio e con la Verità contenuta nella Sacra Bibbia.
Dio Ha spiegazione per ogni cosa; tutto Gli Appartiene.
Se non doveste, tuttavia, comprendere profondamente un concetto, una parte di Verità, restate nell'abbandono e accettate la Volontà di Dio.

Ricordate, bambini Miei, le dure parole:
Ricordati che sei polvere e in polvere ritornerai!
Restate umili, casti e cercate le Parole del Padre in voi, ma che non manchi la fervente preghiera per comprendere la Divina Volontà.
Io vi farò da guida, con le Angeliche Schiere.
Vi aspettano momenti difficili; Mio Figlio ha bisogno che l'esercito sia pronto, santificato e forgiato. 
Presto non riuscirete a riconoscere interi territori, e sarete colti da stupore per la velocità in cui tutto si susseguirà.
Trovate forza nella Santa Eucarestia, siate Tabernacoli viventi che accolgono e custodiscono Gesù in se.
Pregate intensamente e non uscite dalla Verità (i 10 Comandamenti).
Lode e onore alla Santissima Trinità.
Maria Regina degli Apostoli vi benedice.
Così sia.

Infatti chiunque compirà qualcuna di queste pratiche abominevoli sarà eliminato dal suo popolo. (Levitico 18, 29)
Ne è stata contaminata anche la terra: per questo io punisco i suoi misfatti e la terra vomita i suoi abitanti (Levitico 18, 25)
Ogni correzione sul momento, è vero, non appare causa di gioia, ma più tardi porta in cambio un frutto pacifico di giustizia a quelli che sono esercitati in essa. (Ebrei 12, 11)
Vi prego, fratelli, sopportate il sermone di esortazione; vi ho scritto infatti brevemente (Ebrei 13, 22)
L'amore fraterno sia perseverante (Ebrei 13, 1)
Fate attenzione a non rifiutare colui che parla. Se infatti costoro non sfuggirono per avere rifiutato colui che promulgava oracoli sulla terra, molto meno noi, se ci ritiriamo da colui che parla dal cielo. ( Ebrei 12, 25)

GESU': GUARDATI DAL CONVERSARE TROPPO...


(per ingrandire, cliccare sull'immagine)

(poichè io dormo poco, sono andata a ricontrollare la data. Era il 20 agosto 2015,
quando il Signore ha detto ciò). 

venerdì 25 settembre 2015

Per voi che mi volete bene e pregate per me e per mio figlio

Desidero che voi sappiate che mi causa più sofferenza lo stare "in vetrina" che tutto il resto.
Se fosse per me, tornerei nell'anonimato immediatamente.
Non c'è un solo giorno, in cui io non sia tentata di lasciare il web.
Ma resto - finchè il Padre Santissimo me lo chiederà -  nel tentativo di contribuire (indegnamente) a salvare almeno qualcuna, dei MILIONI di anime che rischiano la dannazione eterna, seguendo l'antipapa JMB nella falsa religione globale.
Umilmente vi chiedo una preghiera, affinchè io non ceda alla crescente tentazione di troncare quel poco di bene che tento di compiere. DIO VI COMPENSI MIRABILMENTE. 
Un abbraccio. Allison Misti




MARIA SS: la PUREZZA è FONDAM./ La FAMIGLIA è SACRA



(per ingrandire, cliccare sull'immagine) 

Messaggio della Regina degli Apostoli del 25 Settembre al Giglio del Santo Volto.

Inoltre non bastò l'errare intorno alla conoscenza di Dio, ma, invischiati nella crudele guerra d'ignoranza, daranno il nome di pace a mali così grandi. (Sapienza 14, 22)
Ti voglio istruire, ti voglio mostrare la via da percorrere, fissando su di te il mio occhio, ti voglio consigliare. (Salmi 32, 8)
Ascolta, figlio, ti mostrerò il mio pensiero; non rifiutare il mio consiglio. (Siracide 6, 23)
Non accendere i carboni del peccatore per non bruciare nel fuoco della sua fiamma (Siracide 8, 10)
Quando questi ti impugnarono, tu ti rompesti ed essi si lacerarono le mani. Quando si appoggiarono a te, tu ti spezzasti e facesti vacillare i loro fianchi. (Ezechiele 29,7)
È più facile che finiscano il cielo e la terra piuttosto che cada una sola parola della legge, anche la più piccola. (S.Luca 16, 17)

" Come Madre e Regina degli Apostoli, Ho il dovere di ricondurre i Miei figli sul giusto cammino.
Il Padre sta radunando le Truppe e utilizzando la potenza dei Fuochi creati dal Suo Spirito. 
Essi sono puri e perfetti soldati, forgiati nella prova dolorosa e caricati della Croce purificatrice, che hanno accettato di sostenere unitamente a Mio Figlio, per essere rinforzati e preparati al momento della disposizione nei rispettivi punti strategici, da cui opereranno per la salvezza delle anime.

Ma, per arrivare in fondo al percorso di preparazione, è necessario essere unitamente coerenti alla Legge Divina (i 10 Comandamenti).

Restare fermi nei Comandamenti di Dio, vuol dire crescere spiritualmente nella Perfezione.
Soltanto così, sarete in grado di istruirvi reciprocamente evitando il rischio di una caduta fragorosa.
Fate attenzione, bambini Miei, gli inganni del nemico sono molto sofisticati in questo momento. Egli desidera fortemente allontanarvi dalla Verità, che soltanto nella Sacra Bibbia è contenuta.
Non esistono altre guide da utilizzare. Non c'è verità oltre la Parola di Dio.
Guardate come gli Apostoli crebbero nel loro cammino spirituale e si sostennero vicendevolmente e fraternamente.
Questo amore
fraterno incondizionato, permise loro di testimoniare la Parola con l'esempio pratico di abbandono totale al Padre e di amore puro, quello dei veri figli di Dio.
Voi non riuscite a comprendere a causa delle bassezze terrene, bambini Miei.
Guardate l'esempio della Sacra Famiglia.
Degli Sposi uniti dall'Amore del Padre che, pieni di Esso, non trovano altra compensazione, se non in Dio; nel Suo Amore oltre ogni confine,
puro e casto.
Vi entrano pienamente, e altro non desiderano che il compimento della Sua Volontà.
Ma, per arrivare in fondo al percorso di preparazione, è necessario essere unitamente coerenti alla Legge Divina (i 10 Comandamenti).

Restare fermi nei Comandamenti di Dio, vuol dire crescere spiritualmente nella Perfezione.
Soltanto così, sarete in grado di istruirvi reciprocamente evitando il rischio di una caduta fragorosa.
A due a due, come gli Apostoli, verrete in soccorso delle anime.
Uomini e donne, riuniti per il disegno finale di Salvezza, saldi nella Verità e perfetti praticanti di Essa.
Non potranno operare unitamente, finché il loro singolo percorso non li abbia distaccati completamente dalle passioni terrene. 
Essi sono compagni di viaggio e il loro destino è di puro amore fraterno, che condivideranno con il prossimo che ogni giorno, il Padre gli presenterà dinanzi.
Porteranno il Lume della Verità, della speranza, della guarigione.
Debbono necessariamente essere esenti da ogni forma di contaminazione peccaminosa e costruire un percorso di santità.
Saranno così, ripieni di Spirito Santo, e guideranno le anime per ricondurle al Padre,prepararle per l'arrivo di Mio Figlio Gesù e meritare l'ingresso nel Nuovo Paradiso.

Vi prego, bambini Miei, di non dimenticare nonostante la Chiamata a servire il Padre, coloro che vi sono stati affidati e vi sono vicini.
I vostri familiari sono un dono di Dio ed un preciso dovere da rispettare.
Gli stessi Apostoli avevano delle famiglie alle loro spalle.
Allora seguirono Gesù e fino all'ultimo restarono fedeli alla Missione.
Come Apostoli degli Ultimi Tempi, vi è richiesto totale abbandono e fedeltà, ma sappiate che come Regina della Pace, venni a difendere e sostenere il progetto santo della famiglia, progetto voluto fortemente dal Padre fin dall'inizio dei Tempi.
Egli creò l'uomo e la donna per la realizzazione del progetto meraviglioso e sublime qual è la famiglia. 
Non dovete commettere il terribile errore di trascurare il prossimo che vi è stato affidato e condivide ogni giorno con voi.
La famiglia è sacra, agli occhi di Dio.
Ogni mancanza verso il rispettivo compito nell'ambito familiare dovrà essere giustificata  di fronte a Dio. Ricordate che dovrete render conto di ogni trascuratezza, in particolar modo nei confronti dei piccoli. 

Il Padre non Ha mai abbandonato un figlio.
Altrettanto vi è richiesto fare.
Quando sarete chiamati e conoscerete chi condividerà con voi il Progetto finale di Salvezza, non dovrete mai rinnegare ciò che precedentemente avete scelto, qualora fosse presente un Sacramento, una Promessa fatta davanti a Dio.
Soltanto l'Onnipotente Ha il diritto di sciogliere ciò che ai Suoi occhi è stato legato e benedetto da Egli Stesso.
Il vostro cammino di apostoli sia puro, santo e nella Legge di Dio.
Non contaminate con il peccato questo Progetto, bambini Miei, o non potrete portarne i frutti al Trono dell' Altissimo. 
Non sia l'amore terreno a condurvi, bensì quello puro e santificante dello Spirito di Dio
.
Vi benedico a Nome della Santissima Trinità, Miei Apostoli.
Vivete costantemente nella Verità e portatene l'esempio al vostro prossimo, lavorate bene per il Padre e grandi saranno le ricompense per voi e le vostre famiglie. "

Questa, una volta, commise un'infedeltà contro suo marito; perciò lo abbandonò per tornare alla casa paterna in Betlemme di Giuda. (Giudici 19, 2)
L'uomo le disse: "Alzati, dobbiamo partire!".Ma non ebbe risposta. Allora egli la prese e, caricatala sul mulo, partì per tornarsene a casa. (19, 28)
Vado pigolando come una rondine, gemo come una colomba. I miei occhi rivolti l'alto sono stanchi; Signore sono oppresso, intervieni in mio favore! (Isaia 38, 14)
Or ecco che, avvinto dallo Spirito, sto andando a Gerusalemme, non sapendo ciò che colà mi potrà succedere. (Atti 20, 22)
Vi conceda il Signore di trovare pace ognuna nella casa del proprio marito. (Rut 1, 9)
Allora anche gli Israeliti se ne andarono di là, ciascuno alla sua tribù, alla sua famiglia, alla sua terra. (Giudici 21, 24)
Perché di giorno la nube del Signore rimaneva nella sua dimora e durante la notte vi era in essa un fuoco, visibile a tutta la casa d'Israele per tutto il tempo del viaggio. (Esodo 40, 38)

giovedì 24 settembre 2015

DIO PADRE: RISPETT. I 10 COMAND. E AIUTARE CHI EGLI CI MANDA


(per ingrandire, cliccare sull'immagine) 

Messaggio di Dio Padre del 24 Settembre al Giglio del Santo Volto.

Ma se non vi riuscirà di risorverlo sarete voi a darmi trenta tuniche e trenta bei vestiti". Essi gli risposero: " Facci ascoltare il tuo indovinello". (Giudici 14,13)L'osservanza della legge vale più dei sacrifici, la pratica dei comandamenti è sacrificio di comunione. (Siracide 35,1)Alcuni li ha benedetti ed elevati, alcuni li ha santificati e avvicinati a sé; altri li ha maledetti ed umiliati, li ha rovesciati dalla loro posizione. (Siracide 33,12)Vergogna e derisione per il superbo; la vendetta lo attende al varco come leone. (Siracide 27,28)Di tre cose ha paura il mio cuore e nella quarta tremo d'imbattermi: una calunnia diffusa nella città, un assembramento di popolo e accusa falsa: tutto questo è più doloroso della morte (Siracide 26,5)Il suo sostentamento quotidiano gli fu procurato dal re giorno per giorno, per tutto il tempo della sua vita (2Re 25,30)
" Non giudicate. Ossevate la Legge e sarete uomini di Dio; non spigolate su ciò che non vi è dovuto sapere e tenete chiaro a mente che tutto quel che vi è concesso sia Grazia, e meriti rispettoso e doveroso ringraziamento.
Come siete pretenziosi, figli, di conoscere le Verità Assolute e nulla di buono dare in cambio al vostro Creatore!
L'uomo sia sottomesso al Dio dell' Universo, se si ritrova in tale situazione.
Il Padre predispone, il figlio dovrebbe rendere onore al Genitore, che tutto mette a disposizione della Propria Creatura. Voi vi elevate superbamente a giudizio gratuito sul fratello, vi rendete giustizia a vostro piacimento e non lasciate intervenire Chi ne ha il sacrosanto assoluto diritto.
Voi camminate come stolti, zoppicando, e pretendete di correre verso il traguardo e aggranfiare il Premio?
Guardate voi stessi, servite il prossimo, senza pretesa di guardare oltre la visuale del quotidiano. Costruite un piccolo focolare di carità fraterna, basta una scintilla per alimentare un grosso falò. Un filo di paglia brucia facilmente, non occorre gettar covoni sul fuoco.
Chi ha orecchi per intendere, intenda! Osservate le Leggi (i 10 Comandamenti). Siano esposte in bella vista nelle vostre case.
Domandatevi: Sto osservando le Leggi del Signore, se desidero fare ciò? Sono nella Verità, o corro verso la totale mancanza? Ti cerco nelle azioni quotidiane, mio Dio? Dove Sei, Padre, che posto occupi nella mia giornata?
Non vi occorre altro. È la Divina Volontà, è la comunione con il Padre e l'osservanza delle Sue Leggi. Il tuo prossimo ti è davanti, non cercarlo oltre, figlio Mio. Non si sceglie chi aiutare, poiché Sono Io a predisporre, Io a presentartelo dinanzi, oggi, mentre trascorre la tua giornata.
Ama fraternamente, incondizionatamente; E ricorda figlio, ricorda figlia: Osserva la Legge e i Miei precetti, o non sarai capace di vedere oltre il tuo naso.
Il Padre Onnipotente, l'Altissimo Dio. "
O re, Arauna ti regala tutte queste cose". Poi Arauna aggiunse al re: " Che il Signore tuo Dio ti sia propizio!". (2Samuele 24,23)In quel giorno Davide ebbe timore del Signore e disse: " Come potrà venire da me l'arca del Signore? ". (2Samuele 6,9)Allora il re Davide andò a porsi davanti al Signore e disse: " Chi sono io, o Signore Dio, e che cos' è la mia casa, perché tu mi abbia condotto fino a questo punto? (2Samuele 7,18)
Nota del Giglio: Il Padre sta concedendo attraverso i Suoi messaggeri rivelazioni più o meno significative. Alcune sono da considerarsi effettivamente importanti ed urgenti per la preghiera che debbono movimentare, a causa dei disastrosi eventi in arrivo. Ciò nonostante, credo stiano suscitando nelle persone, sete di sapere Verità oltre ciò che il Padre vuol concedere. Sa Egli cosa e quando rendere noto quel che ritiene opportuno. Desidera semplicemente richiamarci tutti alle cose "basilari"del buon cristiano. L'osservanza della Legge e l'amore verso il prossimo, ossia colui che oggi troveremo sulla nostra strada, e prestargli il nostro sostegno. Probabilmente le parole del Padre potrebbero risuonare poco "attraenti"dopo la portata di alcune precedenti rivelazioni, fatte alla mia misera persona, ma io in primis, mi metto al livello più basso, comprendendo che è esattamente da qui che si parte. L'umiliazione personale e l'accettazione del rimprovero paterno, nonchè della Divina Volontà, sono il giusto punto di partenza.

mercoledì 23 settembre 2015

TV FUORVIANT/ DETTAGLI CERN/ CONSIGLIx CONFESSIONE


(per ingrandire, cliccare sull'immagine) 

Messaggio della Regina degli Angeli del 23 Settembre al Giglio del Santo Volto.

Quando dunque ve l'avrà date in mano, fate con loro come con quelli, com'io vi comandai. (Deuteronomio 30, 5)
Scrisse dunque Mosè il cantico, e l'insegnò ai figli d'Israele (Deuteronomio 31, 22)
Questi stessi sono ribelli alla luce, non conoscono le sue vie, nè battono i suoi sentieri (Giobbe 24, 13)
Se ad un tratto appare l'aurora la credono un'ombra di morte, e camminano nelle tenebre come se fosse luce. (Giobbe 24, 17)

" Bambini Miei, sono la Mamma che vuole rassicurarvi ancora una volta della protezione specialissima di cui godrete, quando invocherete i Santi Messaggeri (gli Angeli).
Ribadisco questa importantissima rivelazione, a causa della confusione che il maligno sta creando, per distogliervi dalla Verità e dalle sante e potenti protezioni che il Cielo vuole portare.
Stanno per accadere cose terribili in Europa e voi non sapete cosa si nasconde ai vostri occhi mentre, ignari di tutto, vi fossilizzate di fronte agli schermi, che trasmettono soltanto false verità e celano inganni enormi, pur di farvi illudere che la realtà che state vivendo è caratterizzata da agevolazioni e comodità e che camminate verso un  futuro di incredibili scoperte scientifiche. 
Nulla di più falso, Miei cari bambini.
L'esperimento dal quale vi stanno prospettando aspettative significative, si rivelerà un vero e proprio flagello e causerà la morte e la disperazione, come vi Ho già preannunciato per concessione Divina.
State salvando molte anime con le vostre preghiere e sacrifici, di questo il Cielo ve ne renderà la giusta ricompensa.
Non dubitatene, cari figlioli, e non dimenticate di bussare alla porta di Dio, ogni volta che potete, per riuscire ad aprire gli occhi di quante più persone possibili.
Ci sarà un'onda di una potenza straordinaria e una successione di esplosioni come piccoli, ma molteplici ordigni atomici, che romperanno la barriera dimensionale posta dal Padre a protezione, quando tutto venne contaminato dal peccato.
Fu necessario cercare di proteggere le creature terrene ponendo dei blocchi, delle barriere dimensionali di protezione.
È stato preannunciato nel Libro dell' Apocalisse, Miei amati e ve ne do conferma, come Figlia del Dio di Verità Assoluta. 
Stiamo parlando della realizzazione di una profezia esistente nelle Sacre Scritture e perciò nulla potrà essere fermato, come avvenimento in sè; ma è certo, Miei bambini, che la potenza della supplica accorata possa essere di grande aiuto, per alleggerire le terribili conseguenze di un fatto così disastroso.
Ci saranno castighi che non potranno essere mitigati ed è Mio dovere di Madre e Messaggera del Cielo, avvisarvi di questo.
Ma, laddove la Misericordia dell' Altissimo può intervenire, sappiate che Mi manifesterò attraverso gli strumenti scelti dal Cielo, per attivare la catena di preghiera che con potenza attenuerà parte del dolore in arrivo.
Sarà il Santo Rosario, infine, l'Arma meravigliosa che muoverà la Misericordia del Padre, laddove Egli deciderà di intervenire.
Cercate di mantenervi sempre puri, Miei piccolini e sfruttare la Grazia del Sacramento della Riconciliazione con cuore aperto.
Vivete tempi difficili e trovare un santo Sacerdote che sappia ascoltarvi e guidarvi secondo la Vera Legge, è un fatto sempre più raro.
Perciò ringraziate il Padre, se vi è stato concesso di avere accanto santi Sacerdoti e guide spirituali conformi alla Santa e Vera Dottrina.
Per tutti coloro che invece, stanno soffrendo poiché non usufruiscono di questa Grazia, voglio portare il conforto di Mio Figlio e ricordare che quando siete di fronte ad un Ministro Consacrato, avete il dovere di confessare ogni mancanza, poiché è Gesù Stesso, che subentra e si cela dietro di esso.
Perciò preparatevi ancor prima di iniziare, seguendo una guida per una buona Confessione, che sia conforme alla Santa Chiesa e alla Legge di Dio e, se il caso lo richiedesse, vi suggerisco di annotare ciò che durante il vostro esame di coscienza, avete compreso sia peccato agli occhi di Dio.
Non abbiate timore, piccoli Miei, e portate con voi le vostre annotazioni, cosicché tutto possa venire alla luce ufficialmente, davanti al Sacerdote che è Gesù Stesso, e presentate a Lui le vostre mancanze.
L'Assoluzione sarà valida infine e non dovrete temere alcunché, poiché qualora non siate compresi, o addirittura derisi dai Sacerdoti che si autodefiniscono"modernisti", sarete certi che Mio Figlio vi abbia ascoltati e assolti pienamente.
Bambini Miei, il Cielo Vede il disagio che vivete in questo frangente particolare.
Così Vuole incoraggiarvi a non perdere la speranza e comunicarvi, attraverso di Me, la Diletta Sposa, che la validità dei Sacramenti non sarà perduta, per coloro che con cuore sincero sono fedeli.
Troverete sempre un Sacerdote che vi assicurerà di poter ricevere la Santissima Eucarestia.
Cercate sempre la Verità nei vostri cuori.
Vi prometto che non ne sarete allontanati ma Essa, continuerà a vivere, per voi che fedelmente e con amore, seguirete Mio Figlio e Lo amerete senza riserve.
La Madre Santissima vi benedice.
Sia lode alla Santissima Trinità per le Grazie a voi concesse. "

Stabilirai dei giudici e de'magistrati alle porte di tutte le città che il Signore Dio tuo ti darà in ognuna delle tue tribù, perché giudichino il popolo con giusto giudizio (Deuteronomio 16, 18)
Osserva il mese delle nuove mèssi e il principio della primavera, per far in esso la Pasqua del Signore Dio tuo, di notte, ti condusse via dall' Egitto. (Deuteronomio 15, 16)

martedì 22 settembre 2015

AVVISO IMPORTANTE

"Fratelli e sorelle carissimi, ci sono stati segnalati usi impropri dei messaggi del Cielo al Giglio del Santo Volto. Capiamo quanto sia urgente, opportuno e necessario avvertire più persone possibile con qualsiasi mezzo a disposizione per adempiere così alla volontà di Dio di divulgare il Suo messaggio. Allo stesso tempo abbiamo l'obbligo di avvertire che i messaggi del Cielo al Giglio del Santo Volto DEVONO sempre riportare la fonte delle due pagine autorizzate dal Cielo alla loro divulgazione: il blog di Allison Misti e la pagina Facebook "I Messaggi della Madonna nel Mondo". Questo non perché ce ne vogliamo prendere l'esclusiva, ma semplicemente perché così si eviteranno strumentalizzazioni, distorsioni e attribuzioni di false origini sui messaggi stessi, che venendo da Dio devono essere da tutti noi protetti dalle contaminazioni e discredito che Satana cerca e cercherà di apportare loro. Certi della vostra comprensione, vi esortiamo a comportarvi di conseguenza.
Firmato: I Messaggi della Madonna nel Mondo, per conto del Giglio del Santo Volto.



Hanno postato, quindi, alcuni  Messaggi dati alla Mistica Giglio del Santo Volto su un sito di ufologia. Si precisa che Giglio si dissocia categoricamente da ufo e new age. (E io pure). Si rimarca, altresì, che l'esclusiva dei messaggi dati a Giglio è stata accordata (personalmente dalla Mistica Giglio, autorizzata dal Cielo) unicamente: 1) alla Pagina fb "I Messaggi della Madonna nel mondo" e 2) al mio umile blog. Eventuali pubblicazioni su siti e pagine invise a Dio, si ritengano - pertanto - arbitrarie e non autorizzate (la stessa cosa dicasi dei miei post). Ciò, non per finalità mondane, ma per tutelare  la genuinità di quanto elargito dal Cielo. 

Firmato: Allison Misti, per conto del Giglio del Santo Volto. 




S. PADRE PIO: DIO VEDE TUTTO.


Glorioso e amato San Pio, intercedi per noi, per i nostri cari e per il mondo intero.

Per chi è in attesa di risposta

Nel mio ambito lavorativo, i mesi più impegnativi sono settembre, dicembre e giugno.
Durante l'estate ho risposto (sempre di persona) ad innumerevoli (graditi) messaggi a me giunti.
A settembre, la mole di lavoro scolastico mi obbliga a rallentare, sia  nella pubblicazione dei post, sia  nella risposta ai vostri messaggi. Per cui, le persone che mi hanno scritto da luglio in poi, abbiano la pazienza di attendere la fine di questo mese. Meglio ricevere una risposta tardiva che non riceverla affatto, no? Nel frattempo, vi assicuro che io già prego anche per voi che non avete avuto ancora risposta, per le persone a voi care e per le vostre rispettive situazioni di vita.
Ricordate sempre che la sofferenza - agli occhi di Dio - è la medicina dell'anima. E che la sofferenza dei figli serve - sovente - a salvare un genitore (o un altro parente stretto) dalla fornace eterna. Piaccia, oppure no. Ai nuovi lettori chiedo messaggi brevi (max 10 righe). Sappiate che il 22 agosto, Gesù mi ha raccomandato di dedicare più tempo alla preghiera e ad altre forme di Apostolato, e meno tempo alla corrispondenza. Grazie di cuore a quanti - fra voi - pregano per me e per mio figlio, che abbiamo alle spalle decenni di sofferenze d'ogni genere. DIO VI COMPENSI COPIOSAMENTE. Un affettuoso saluto. Allison Misti




MIRIADI DI ANGELI CI DIFENDERANNO DA LEGIONI DI DEMONI


(per ingrandire, cliccare sull'immagine)



Messaggio della Regina degli Angeli del 22 Settembre a Giglio del Santo Volto.
Sterminate da Babilonia colui che semina e chi impugna la falce al tempo della mèsse , davanti alla spada desolatrice ciascuno si rivolga al suo popolo, ognuno fugga alla sua terra. (Geremia 50, 16)
A Cedar e ai regni d'Asor che furon percossi da Nabucodonosor, re di Babilonia. - Così dice il Signore: " Sorgete e avanzate contro Cedar e date il guasto ai figli dell' oriente! (Geremia 49, 28)

"Eccomi a voi, Miei piccolini, come Madre di Speranza e di Salvezza ad assicurarvi la Mia speciale protezione.
InvocateMi come Regina degli Angeli e con la Corte Celeste al Mio seguito, Io giungerò a prestare il Mio soccorso materno
ovunque ne abbiate necessità. 
Non sottovalutate l'aiuto preziosissimo dei Santi Messaggeri (gli Angeli) in particolar modo adesso, in questo istante in cui i passaggi verranno aperti e gli esseri infernali riversati in maggior numero sul vostro pianeta, come mai prima d'ora sia avvenuto.

È significativo quanto stia per accadere, seppur terribile; l'avvenimento disastroso (al CERN) porterà la desolazione dei cuori e le violenze cresceranno in gran numero e aumenteranno la loro potenza.
Altresì, constaterete che le vostre esistenze sono legate ad un filo fragilissimo e che, se non fosse per l'intervento del Padre amorevole, attraverso il soccorso dei Suoi Messaggeri, voi avreste perduto il lume della preghiera e la speranza.
È proprio attraverso di loro che potrete proseguire il vostro percorso nel combattimento.
Avete ricevuto tutte le invocazioni e le devozioni più appropriate, per essere affiancati dai Celesti Messaggeri durante le battaglie e le sofferenze corporee e spirituali.
Il Mio vuole essere un appello accorato, perché conosco la potenza della loro intercessione e Sono stata nominata Sovrana di queste meravigliose Creature  affinché possiamo, tutti uniti in preghiera, raggiungere la tanto attesa Vittoria.
Come ben sapete, Essi furono creati per servire il Padre nei Cieli ed alcuni, furono destinati alla guida delle Sue creature terrene.
Voi dimenticate troppo spesso, di invocare gli specialissimi Custodi che vi sono stati assegnati dalla bontà del Padre Eterno. Non sottovalutate la grandezza di questo Dono sublime.
Durante la battaglia contro le potenze malefiche, imparate ad invocarLi per la vostra protezione, con la semplice preghiera che viene dal cuore.
Una piccola e breve preghiera, sentitamente pronunciata, è in grado di di spostare moltitudini di Creature Celesti che, prontamente, voleranno in vostro soccorso.
Sfruttate pure i vostri Santi Custodi come mediatori di preghiera e accompagnatori durante l'orazione. Voi non sapete che, quando non potete raggiungere materialmente un fratello per prestargli soccorso, il vostro Angelo personalmente affidato, può essere incaricato di intercedere presso altri Angeli Custodi e mettere in movimento una catena di preghiera e di aiuto spirituale di una potenza idescrivibile.
Lasciatevi guidare dal Paraclito, Miei bambini e presto, potrete ben comprendere la grandezza di questo Dono meraviglioso, quali sono le Celesti Creature. 
Seguitene quanto più potete l'esempio di servizio al Padre e riversatelo amorevolmente sui vostri fratelli; se solo poteste vedere la gioia immensa degli Angeli quando hanno la possibilità di servire, gratuitamente, con purezza e carità sorprendenti.
Diventate come Loro, bambini Miei,
pregateLi di non lasciarvi cadere e di esservi compagni nel tragitto, assistendovi e sostenendovi con santi suggerimenti.
PermetteteGli di aiutarvi e ne sentirete il conforto e la guida sicura.
Io, come Sovrana delle Celesti Creature, vi sosterrò e sarò pronta a soccorrere insieme alle Legioni Angeliche tutti i Miei bambini che si troveranno nel pericolo. 
ChiedeteMi di aiutarvi, piccoli Miei.
Io Sono alla vostra Mamma e avete bisogno di Me.
Sia Lode alla Trinità Santissima per tutti i Doni che sempre elargisce. "


E presala per mano le disse: " Talitha qum!" che vuol dire: " Giovinetta, (te lo dico io) lèvati!". (S.Marco 5, 41)
Quando Gesù fu passato di nuovo in barca all' altra riva una gran folla gli si radunò d'attorno. (S.Marco 5, 21)

by ANGELS: "più si procede nel cammino...


lunedì 21 settembre 2015

DIO PADRE:CROCE in CIELO e COLLISIONE CORPO CELESTE


(per ingrandire, cliccare sull'immagine) 

Messaggio di Dio Padre del 21 Settembre a Giglio del Santo Volto.

Saprai dunque ora a prova che il Signore Dio tuo passerà egli stesso avanti a te, fuoco che divora e consuma, per stritolarli, distruggerli e disperderli in breve davanti a te, come t'ha detto. (Deuteronomio 9, 3)
Ripensa, e non lo dimenticare, come tu provocasti nel deserto la collera del Signore Dio tuo. Dal giorno nel quale uscisti dall' Egitto, sino a qui, sempre fosti in contesa del Signore. (Deuteronomio 9, 7)
Dei propositi dell' empio sarà fatto rigoroso esame, e il suono de'suoi discorsi giungerà al Signore, per il castigo delle sue iniquità. (Sapienza 1, 9)
Perché lo spirito del Signore riempie il mondo, ed esso, che tutto contiene, d'[ogni] voce ha notizia. (Sapienza 1, 7)

"Ascoltate, Miei amati, quando un Padre reclama il proprio figlio, alza un grido potente di disperazione e di dolore.
È un pianto straziante, il veder allontanare da sè la creatura proveniente dal proprio seno.
Quindi n
on meravigliatevi, se Io, il Creatore e Padre amorevole, vengo a richiamarvi uno alla volta e vi parlo continuamente e confidenzialmente.
È anche vero, che se i Miei figli realmente capissero ciò che dico al loro cuore, non saremmo arrivati a questo delicatissimo e difficilissimo frangente della storia della Creazione Umana.
Ed è per questo, che Mi è necessario inviare un ultimatum, un Segno di misericordia e compassione, prima di intervenire così pesantemente sulla Mia stessa Creazione.
Io Ho bisogno di aiutarvi, amori Miei, perché sono la fedeltà e la lealtà, parte della Mia Divina natura, che Mi suggeriscono di fare tutto questo.
Un padre buono, chiama prima a sè, non punisce con l'ira violenta.
È contro ogni principio dell' amore.
Sono necessarie tuttavia la correzione e l'amorevole tenerezza fuse insieme, per produrre l'effetto desiderato.

Certamente, essendo voi creature caparbie ed ostinate e soggette all' influenza del nemico, non sarete capaci di camminare per un lunghissimo tragitto, senza ricadere nelle bassezze; per questo, ad inframezzi, 
verranno inviate fortissime effusioni dello Spirito Divino a santificarvi e guidarvi 
per comprendere l'importanza di mantenervi puri e distanti dalle tentazioni, o non potrete combattere con la dovuta forza nella battaglia per la definitiva vittoria.
Ecco che il cielo sarà sgombro dalle nubi,  quasi velato da una nebbiolina grigiastra e vi apparirà fermo come se steste osservando una diapositiva.
Per un momento, tutto apparirà statico e nulla vedrete muoversi nella cortina.
Poi, improvvisamente, come lo scatto di un flash fotografico, vi apparirà in una piccola esplosione, un Segno visibile ad occhio nudo.
La cortina sembrerà squarciarsi ed aprirsi
in un punto esatto, visibile all'intero globo terrestre e un Segno riconoscibile si presenterà ai vostri sguardi.
Accadrà nel frangente di una sera, durante un periodo in cui il sole tramonterà molto in fretta e lì resterà fermo, immobile e tutti lo riconosceranno.
Sarà caratterizzato da una luce mai conosciuta ad occhio umano, ed entrerà nei vostri cuori dagli occhi, come una spada di luce tagliente e sarete tutti consapevoli, che soltanto l'intervento Divino ne sarà l'Artefice
.
È il campanello d'allarme, è la sirena che a voce spiegata annuncia l'arrivo imminente dello Scontro, che andrà a scuotere le coscienze dell' intero pianeta.

Ci saranno giorni di caos, in cui si attiveranno tutti i Miei figli, in particolare coloro che già sono al corrente delle profezie a riguardo.
Cercheranno di fare ammenda ed un breve atto di evangelizzazione verso i propri congiunti, poiché avvertiranno l'urgenza di prepararli per l'Atto di Misericordia che cadrà sulle vostre teste.
Pregheranno molto, i Miei amati e fedeli figli, pur di non far perdere le anime che seriamente rischiano la morte eterna.
Ed Io, come Padre buono, ascolterò le vostre preghiere per coloro che Mi raccomandate particolarmente.

Il tempo sarà di una settimana circa, dal momento in cui la cortina del cielo sarà segnata dallo squarcio di luce, la Croce apparirà e lì resterà, fin quando la collisione del corpo celeste sarà visibile e le anime, scosse dall' arrivo di Mio Figlio e della Grande Misericordia che porterà con Sè.

È un Dono senza eguali, il Preavviso che il Padre vi concede.
Preparate le vostre anime e siate consapevoli che vi verrà richiesto di intensificare la preghiera per i Miei figli che rischiano la morte eterna dell' anima.
Conto sulla vostra collaborazione, Miei figli fedeli e leali.
Salvate quante più anime possibili e preparatevi all'arrivo del Segno inconfondibile.
Non manca molto, infine.
Siate sempre benedetti e guidati dal Mio Spirito, cari figli.
Il Padre vostro Amorevole, Dio di Verità e di Giustizia. "

Per ciò nessuno che ingiustamente sparli può restar nascosto, né lo lascerà da parte la punitrice giustizia. (Sapienza 1, 8)
Io vedeva: ed ecco, un vento turbinoso veniva da settentrione; e una gran nube, e un fuoco vorticoso con chiarore tutt'intorno, e al centro come una specie di elettro dentro a un fuoco. (Ezechiele 1, 4)

NOTA di Allison: per favore, non scrivetemi chiedendo ulteriori dettagli. Grazie.