martedì 31 maggio 2016

Contenuto veritiero (video)





Grazie a Dio, tra non molto, la casta dominante sarà ANNIENTATA dai venienti flagelli (cataclismi vari e guerra mondiale: 2016/2017).  Ai flagelli farà seguito - per Volontà 
di Dio - una lunga epoca salubre, gioiosa e prospera. Nel frattempo, naturalmente, preghiamo per le loro anime sviate.
DIO VE NE RENDA MERITO.

domenica 29 maggio 2016

I COSIDDETTI MINISTRI STRAORD. PER L'EUCARISTIA


(per ingrandire, cliccare sull'immagine)

Naturalmente il mio NON E' UN GIUDIZIO 
(spettante solo a Dio) bensì un ammonimento







CORPUS DOMINI 2016


(per ingrandire, cliccare sull'immagine) 

CORPUS DOMINI 2016


(per ingrandire, cliccare sull'immagine) 

CORPUS DOMINI 2016


(per ingrandire, cliccare sull'immagine) 

PANIS ANGELICUS - LUCIANO PAVAROTTI (video)


GESU':GIOVANI, I FALSI IDOLI VI ALLONTANANO DALLA VERA FELICITA'

Messaggio di Gesù Sommo Sacerdote del 29 Maggio 2016 al Giglio del Santo Volto.

I suoi giovani erano più splendenti della neve,più candidi del latte;avevano il corpo più roseo dei coralli,era zaffìro la loro figura. Lamentazioni 4:7
Io dicevo: Sono scacciato lontano dai tuoi occhi;eppure tornerò a guardare il tuo santo tempio. Giona 2:5
Egli aveva stabilito la partenza da Babilonia per il primo giorno del primo mese e il primo del quinto mese arrivò a Gerusalemme, poiché la mano benevola del suo Dio era con lui. Esdra 7:9
Sorgi, o Gerusalemme, e stà in piedi sull'altura e guarda verso oriente; vedi i tuoi figli riuniti da occidente ad oriente,alla parola del Santo, esultanti per il ricordo di Dio. Baruc 5:5

Oggi È una Solennità importante, per Me che Ho dato la Vita e per chi la riceve.
Guardate come viene
oltraggiato il Corpo del vostro Signore Gesù Cristo.
Niente ritegno nel riceverMi indegnamente,
calpestato dal peccato nelle anime e dal piede dell'uomo, il quale non dovrebbe che inginocchiarsi di fronte al Figlio dell' Uomo, Colui che dallo Spirito si È fatto Carne per riscattarvi tutti.
Giovani, Miei amatissimi, desidero ancor di più il vostro silenzio nell'Adorazione e
la vostra presenza di fronte al Santissimo Sacramento.
In pieno raccoglimento, trovereste la guida perfetta, se solo imparaste ad ascoltare la Mia Voce.
Anime troppo fragili, disperse in balìa del mare tempestoso e facili da ingannare.
Prestate ascolto all'appello del vostro Salvatore Cristo Gesù.
Egli Ha donato il Suo Corpo per riprendere queste anime e trarle fuori dall'accecamento dei
falsi idoli, che vengono osannati al posto del Vero Dio.
Cos'è che vi terrorizza nell'accostarvi a Me, il vostro Gesù? 
Non sapete che vi Ho amato più di chiunque altro, quando Sono stato in mezzo a voi, quando camminavo incontrandovi e annunziando le meraviglie del Regno?
Se sapeste quanto caro costò il soffrire nella carne e quanto nello spirito, agonizzando per il futuro in cui sareste stati spettatori, anime Mie!
Non sapreste rinunciare ad uno solo dei falsi idoli che vi circondano e che vi distolgono dalla Verità, vi allontanano miglia e miglia dalla vera felicità. 
Se comprendeste quanto la Legge di Dio e la Parola portino il vero nutrimento, spegnereste ogni marchingegno tecnologico e assaporereste con fervore gli insegnamenti di vita e la conoscenza crescendo nella vera sapienza, la Sapienza dello Spirito.
Paragonarvi a finti modelli di vita e assimilare comportamenti altrui, è rifiutare ciò che il Padre Ha fatto per ognuno di voi.
Siete talentuosi, ciascuno con i propri doni arriverebbe davvero in alto, ma non mi riferisco al successo effimero del mondo, bensì alla compartecipazione nel meraviglioso Progetto Divino.
Cantare lodando Dio, una sublime interpretazione dell'arte che di molto vi avvicina agli Angeli che giorno e notte, inneggiano deliziosamente alla Gloria di Dio.
Desidero invitarvi a prestare attenzione alle forme delle danze che vi vengono proposte; esse sono fuori dal contesto di santità e della crescita spirituale. 
Non rendono omaggio al Padre, ma sono un serio rischio e un'offesa al senso del pudore.
Vivete immersi nell'impudicizia e non si conosce la riservatezza, la prudenza nelle azioni, ormai fortemente giustificate perché introdotti nuovi canoni con il subdolo inganno e l'intento di abituare specialmente le giovani generazioni, alla sfrontatezza, alla mancanza di dignità personale e senso del dovere.
Quanto piansi e quanto ancora , Io e Mia Madre versiamo lacrime per la sorte delle povere anime innocenti così oltraggiate!
Coloro che scandalizzano verranno severamente puniti, se non si ravvederanno e chiederanno perdono di fronte al Signore. 
Vi prego, Miei amati fanciulli, conto molto sul vostro aiuto, in questa fase della storia umana.
Disinformandovi e accantonando gli appelli dati al mondo, rischiate di non vedere la Luce e di perdere per sempre le vostre anime.
Miei cari ragazzi e amati fanciulli, dovreste sapere che il fuoco purificatore brucerebbe anche per voi.
L'Inferno e il Purgatorio esistono e non sareste esenti dal precipitare in basso, se camminaste sulla via del peccato.
Sappiate che il maligno prende con se anche le giovani creature;  vi prego di ascoltarMi. 
Prestate attenzione allo stile di vita che vi propongono i media e allontanatevi da chi promette successo e denaro facile, essi sono servi del male e vogliono togliervi la vera gioia, quella che si ha avendo Dio e amandoLo come Padre. 
È allettante ciò che il mondo promette e lo so bene, ma le apparenze comportano delusioni e ferite profonde, difficili da curare.
Tornate a Me ed Io vi prometto che sarete guidati verso la felicità che nè un lavoro, nè il successo in terra potrebbero portare.
Ho pronte per voi meraviglie, cose che non trovereste nel più bel libro di fiabe poiché c'è molto altro, qualcosa di inimmaginabile che vi aspetta.
Ho preparato un posto anche per voi, anime giovani e tanto care al Mio Sacro Cuore.
Avete la Madre Santissima che vi dona la Propria specialissima protezione, unitamente agli Angeli a cui il Padre vi Ha affidati.
Tornate nella Casa di Dio, tornate a Me che Sto aspettando impaziente di riabbracciarvi.
Accostatevi pure ai Sacramenti, senza alcun timore.
Io Sarò tutto Misericordia, perché vi amo e desidero la vostra compagnia e la vostra amicizia. 
Il Mio Corpo è il vero Pane.
Io Sono la Via, Io Sono la Vita, Io Sono la Verità e vi Sto aspettando a braccia aperte. 
Il Vostro Amico e Compagno Gesù.

Gesù disse loro: «Figlioli, non avete nulla da mangiare?». Gli risposero: «No». Giovanni 21:5
I vostri occhi lo vedranno e voi direte: «Grande è il Signore anche al di là dei confini d'Israele». Malachia 1:5


sabato 28 maggio 2016

CORPUS DOMINI 2016


CORPUS DOMINI 2016


CORPUS DOMINI 2016


CORPUS DOMINI 2016


(per ingrandire, cliccare sull'immagine) 

 

Ho saputo che anche Vicka...

...piuttosto spesso viene colpita da malattie che - secondo la medicina classica - non lascerebbero scampo. E (ho saputo) che poi, con l'aiuto di Dio e di Maria SS. anche lei riesce a superarle*, anche se esse comportano un grande carico di sofferenza.

Il Signore conceda a tutti noi la fortezza necessaria in questo momento cruciale per l'umanità. Così sia.

GRAZIE ancora per le vostre preghiere. Vi abbraccio. Allison


* Ecco, appunto. Gli amatissimi Angeli lo confermano. 







(per ingrandire, cliccare sull'immagine) 




venerdì 27 maggio 2016

DIO PADRE:SPERANZA, anche se gli EVENTI DEVASTANTI sono alle porte

Messaggio di Dio Padre del 27 Maggio 2016 al Giglio del Santo Volto.(Secondo messaggio)

Tutte le sue statue saranno frantumate,tutti i suoi doni andranno bruciati,di tutti i suoi idoli farò scempio perchè messi insieme a prezzo di prostituzione e in prezzo di prostituzione torneranno. Michea 1:7
Riunirò tutte le nazioni e le farò scendere nella valle di Giòsafat,e là verrò a giudizio con loro per il mio popolo Israele, mia eredità,che essi hanno disperso fra le genti dividendosi poi la mia terra. Gioele 4:2
Per questo, se verrò, gli rinfaccerò le cose che va facendo, sparlando contro di noi con voci maligne. Non contento di questo, non riceve personalmente i fratelli e impedisce di farlo a quelli che lo vorrebbero e li scaccia dalla Chiesa. 3Giovanni 1:10
Non seguirai la maggioranza per agire male e non deporrai in processo per deviare verso la maggioranza, per falsare la giustizia. Esodo 23:2

Andate avanti, adesso. 
Non fermatevi nel compiere la Volontà del Padre vostro.
Tutto è stato progettato in maniera perfetta per risollevare il Mio Popolo eletto. 
D'ora in avanti seguirete le orme del Figlio Prediletto, passo dopo passo e sarete accompagnati e sostenuti da chi Ho designato per il percorso verso la vittoria. 
Camminerete nella retta Via senza sbandare, se avrete la Forza che solo il Corpo Santo di Mio Figlio può donare.
Refrigeratevi all'ombra della palma, custodite il tesoro della Sapienza che lo Spirito Santo vi porterà e fatene uso per la santificazione e la progressiva crescita nelle cose del Regno.
Non sarete più stanchi, ma una nuova forza sta per scendere sul Popolo eletto.
Preparatevi con la mente sgombra e l'anima pulita da ogni peccato.
Cercate nell'umiltà di assecondare la Volontà Divina e riceverete Doni inaspettati. 
Essi vi accompagneranno finché tutto sia compiuto. 
Utilizzate ogni carisma a scopo benefico e ne trarrete la giusta e grande ricompensa. 

Non tenete la mano, ma siate generosi nel contribuire alla realizzazione del Piano di Salvezza, donandovi al prossimo senza indugio ne riserva.
Questo è ciò che significa essere Miei figli.
Vivete nella speranza, anche se gli eventi più devastanti sono alle porte.
Il Padre vi costruirà una fortezza inespugnabile e non sarete abbattuti dalle forze nemiche.
Attendete e vedrete il Segno inconfondibile, che determina la speranza e la contesa delle anime, affinché Io possa ricondurle al proprio posto, qui, accanto a Me nel Regno dei Cieli.
Giunge l'ora del nemico, ma voi sarete con Me.
Abbracciate questa opportunità.
Siate benedetti e camminate con coraggio sulla Via del Calvario, perché Chi È Stato crocifisso È già nella Gloria della Resurrezione.
Egli Ha compiuto il sacrificio in vece vostra.
Così sia, amati figli.

E dissi: «Signore, Dio del cielo, Dio grande e tremendo, che mantieni l'alleanza e la misericordia con quelli che ti amano e osservano i tuoi comandi, Neemia 1:5
Beato l'uomo che non segue il consiglio degli empi,non indugia nella via dei peccatori e non siede in compagnia degli stolti; Salmi 1:1
Dio lo ha innalzato con la sua destra facendolo capo e salvatore, per dare a Israele la grazia della conversione e il perdono dei peccati. Atti 5:31
dove lo crocifissero e con lui altri due, uno da una parte e uno dall'altra, e Gesù nel mezzo.
Giovanni 19:18


DIO PADRE: SARETE SPETTATORI DEL MAGGIORE ABOMINIO

Messaggio di Dio Padre del 27 Maggio 2016 al Giglio del Santo Volto.

Quando i pagani, che non hanno la legge, per natura agiscono secondo la legge, essi, pur non avendo legge, sono legge a se stessi; Romani 2:14
Io pensavo: «Almeno ora mi temerà! Accoglierà la correzione.Non si cancelleranno dai suoi occhi tutte le punizioni che le ho inflitte».
Ma invece si sono affrettati a pervertire di nuovo ogni loro azione. Sofonia 3:7
«Figlio dell'uomo, volgiti verso Gog nel paese di Magòg, principe capo di Mesech e Tubal, e profetizza contro di lui.
Annunzierai:
Ezechiele 38:2
Rendo sempre grazie a Dio ricordandomi di te nelle mie preghiere Filemone 1:4
Egli sarà il tuo consolatore e il sostegno della tua vecchiaia; perché lo ha partorito tua nuora che ti ama e che vale per te più di sette figli». Rut 4:15
Poi lo condusse fuori e gli disse: «Guarda in cielo e conta le stelle, se riesci a contarle» e soggiunse: «Tale sarà la tua discendenza». Genesi 15:5
L'esercito nemico uscì dal campo schierandosi contro i Giudei: la cavalleria si divise in due ali e i frombolieri e gli arcieri precedevano lo schieramento; i più validi erano in prima fila e Bàcchide stava all'ala destra. 1Maccabei 9:11
soltanto avevano sentito dire: «Colui che una volta ci perseguitava, va ora annunziando la fede che un tempo voleva distruggere». Galàti 1:23
la carne infatti ha desideri contrari allo Spirito e lo Spirito ha desideri contrari alla carne; queste cose si oppongono a vicenda, sicché voi non fate quello che vorreste. Galàti 5:17
Disponetevi, secondo i vostri casati, secondo le vostre classi, in base alla prescrizione di Davide, re di Israele, e alla prescrizione di Salomone suo figlio. 2Cronache 35:4
Vino e donne traviano anche i saggi,ancor più temerario è chi frequenta prostitute.
Siracide 19:2

Figli Miei, state molto attenti ai nuovi segni.
Restate vigili ed in preghiera fervida, per non cadere in tentazione e poter sostenere la forza della frusta che flagellerà il Corpo Mistico della Mia Chiesa.
Sarete esposti a forti tentazioni e rischiereste di cadere a causa della mole di sofferenza, se non vi rivolgeste a Me, Dio Padre, e non prendeste forza nell'Eucarestia.
La vostra protezione è essenziale, da questo momento in poi.
È dovere di padre avvisare e preparare i propri figli a ciò che sta per verificarsi.
Sarete spettatori del maggior abominio degli ultimi tempi; questo capitolo della storia della Creazione dell'uomo segna un doloroso percorso.
La malvagità sembrerà abbia prevalso su ciò che è Mia proprietà, ogni cosa verrà sconvolta.
Ma sarà per un istante, non temete; 
per un lasso di tempo alquanto breve, poiché la Mia Ira si sentirà in ogni angolo del pianeta.
Io dovrò intervenire e fermare il dilagare del male, prima che il nemico canti vittoria.
Non avverrà questo; Io non lo permetterò perché il suolo che calpestate è frutto della Creazione Divina.
Ogni passo che muovete, ogni essere vivente, la natura che potete ammirare fino al più piccolo essere, ogni filo d'erba; tutto esiste per volere dell'Altissimo e ciò che l'uomo ha compromesso spontaneamente e per egocentrismo, verrà riportato come lo fu al principio. 
Ogni tassello si unirà agli altri e tornerà al proprio posto.
Non temete, per le catastrofi in arrivo.
Esse sono necessarie, come lo è la medicina quando si è ammalati.
Le sofferenze medicano l'anima e la santificano.

Questo percorso riguarderà ogni creatura, così come ogni zolla della vostra terra.
Voi restate fermi nella Verità e nell' obbedienza, senza muovere un solo passo di vostra iniziativa perché Io, attraverso lo Spirito, vi guiderò per la sopravvivenza.
Mangerete il Pane del Cielo, non scarseggerà per il popolo eletto.

Non è Mia intenzione vedervi cadere e soffrire fortemente, sia chiaro Miei cari figli; per questo vi suggerisco di dedicarvi quanto più possibile al lavoro nella Vigna santa.
Troverete con il supporto celeste, il tempo necessario per svolgere appieno ciò che giornalmente Mi aspetto da voi.
Esigere non è Mia prerogativa, vi Ho fatto un dono grandioso e la libertà personale è chiaramente rispettata, ma quanto grandemente gradisco l'offerta spontanea di questo magnifico dono, non potete neanche immaginarlo.
Grande sarebbe la ricompensa che ne ricevereste.

Resta ad ognuno la propria scelta.

Vi esorto nuovamente a porre attenzione ai segni che arriveranno in queste settimane, come conferma delle Parole che Ho dato attraverso la Mia messaggera Giglio e altri veggenti, riguardo agli eventi di inizio estate e ciò che susseguirà nei mesi a venire

È l'inizio di un nuovo, pericoloso capitolo, descritto anch'esso nel Libro dell' Apocalisse. 
Ciò che lo determina, presto vi sarà mostrato.
Guardate attraverso lo Spirito di Sapienza e di Consiglio, per un buon discernimento nell'interpretazione degli eventi; sarete aiutati dall'Alto, non abbiate timore.

Afferrerete le armi con coraggio, con la consapevolezza che ogni promessa sarà da Me mantenuta e che potrò decidere di abbreviare i tempi della tribolazione più dura, con la preghiera del Mio popolo eletto.
Non dimenticate mai, di prestare attenzione alla Parola che accompagna ogni messaggio, ogni comunicazione attraverso i Miei tramiti scelti.
Ogni verso ha un significato importante, ed è esso stesso un messaggio da non sottovalutare, figli Miei.
Vi ringrazio per i sacrifici presentati al Mio Cospetto ogni giorno; sappiate che la Sposa Immacolata intercede fortemente in ogni istante ed è per voi il tramite per eccellenza.
Ella È una via sicura, per le vostre richieste.
Le Grazie scenderanno copiose attraverso le Sue Purissime Mani.

Vi amo e Sto preparando il vostro posto speciale, non dimenticatelo.
Il Padre vostro amorevole.

L'anno secondo del re Dario, il primo giorno del sesto mese, questa parola del Signore fu rivolta per mezzo del profeta Aggeo a Zorobabele figlio di Sealtièl, governatore della Giudea, e a Giosuè figlio di Iozedàk, sommo sacerdote. Aggeo 1:1
Il Signore è lento all'ira, ma grande in potenza e nulla lascia impunito.Nell'uragano e nella tempesta è il suo cammino e le nubi sono la polvere dei suoi passi. Naum 1:3



mercoledì 25 maggio 2016

satana mi sta attaccando sul piano fisico

L'attacco è pesantissimo (un male incurabile e progressivamente invalidante, a me diagnosticato oggi dal mio medico di base) ma - a Dio piacendo - con le due Chiavi da me (indegnamente) ricevute (Bionenergia + Erbe Medicamentose) ce la farò. Non ne dubito, perché sarebbe come dubitare di Maria SS, che nel 2006 mi trasmise una Visione (da sveglia, non in sogno) in cui io vidi che (per Volontà di Dio) giungerò all'età avanzata. Però, da oggi dovrò evitare gli eccessi (anche al computer e al telefono). 
Se ho ben compreso, il motivo per cui satana mi sta attaccando ferocemente, è perchè io sono (credo) l'unica Mistica (vivente) che conosce l'aspetto esatto (volto e fisico) dell'anticristo e che - a Dio piacendo - si appresta a rivelarlo (il 6 6 2016, penso). L'Altissimo sta permettendo questo tremendo attacco, per la conversione di un certo numero (che non mi è dato conoscere con esattezza) di nemici della Chiesa. Vi chiedo una preghiera per me e per mio figlio, che oggi ho visto molto preoccupato, pur sapendo egli che ho già superato (per intervento della Madonna del Carmelo e di San Michele Arcangelo, nel 2006) una sclerosi multipla in stadio avanzato.
DIO VI COMPENSI MERAVIGLIOSAMENTE. 
Un abbraccio. Allison Misti


Precisazione:  satana attacca anche in questo modo, nei casi in cui Dio lo permette. Nel mio caso, il Signore lo permette per la conversione dei peccatori, a cominciare da alcuni miei parenti ostinati. 




(per ingrandire, cliccare sull'immagine)




DIOPADRE:L'UOMO INIQUO STA PER RIVELARSI

Messaggio di Dio Padre del 25 Maggio 2016 al Giglio del Santo Volto.

State attenti, figli Miei amatissimi.
L'uomo iniquo sta per rivelarsi e attraverso la sua azione malvagia tenterà di prendere le vostre anime, per consegnarle al nemico.
Restate fermi nella Verità. 
Non temete. 
Il Padre vi benedice e vi accompagna nel tragitto verso il Golgota.
Ne usciremo vittoriosi, questa è la Mia Solenne Promessa.
Siate vigili, d'ora innanzi.
Vedrete presto dei segni inconfondibili.
Pregate per proteggere le anime vostre e di chi amate consacrandovi al Cuore Immacolato della Mia Sposa.
Ella vi custodirà nella tempesta in arrivo.
Così sia.

Per sei giorni mangerai azzimi e il settimo giorno vi sarà una solenne assemblea per il Signore tuo Dio; non farai alcun lavoro. Deuteronomio 16:8
Quando ciò ti sia riferito o tu ne abbia sentito parlare, informatene diligentemente; se la cosa è vera, se il fatto sussiste, se un tale abominio è stato commesso in Israele,
Deuteronomio 17:4
Poiché aveva invocato il Signore altissimo,egli concesse alla sua destra la forza di eliminare un potente guerriero e riaffermare la potenza del suo popolo. Siracide 47:5
Assalonne faceva così con tutti gli Israeliti che venivano dal re per il giudizio; in questo modo Assalonne si cattivò l'affetto degli Israeliti. 2Samuele 15:6
Avete introdotto figli stranieri, non circoncisi di cuore e non circoncisi di carne, perché stessero nel mio santuario e profanassero il mio tempio, mentre mi offrivate il mio cibo, il grasso e il sangue, rompendo così la mia alleanza con tutti i vostri abomini.
Ezechiele 44:7
Il vescovo infatti, come amministratore di Dio, dev'essere irreprensibile: non arrogante, non iracondo, non dedito al vino, non violento, non avido di guadagno disonesto, Tito 1:7
Ti hanno cacciato fino alla frontiera,tutti i tuoi alleati ti hanno ingannato,i tuoi amici ti hanno vinto,quelli che mangiavano il tuo pane ti hanno teso tranelli:in lui non c'è senno! Abdia 1:7
Chi non rimane in me viene gettato via come il tralcio e si secca, e poi lo raccolgono e lo gettano nel fuoco e lo bruciano. Giovanni 15:6
Si indagherà infatti sui propositi dell'empio,il suono delle sue parole giungerà fino al Signore a condanna delle sue iniquità; Sapienza 1:9
Pregate perché il Signore ci dia forza e illumini i nostri occhi e si possa vivere all'ombra di Nabucodònosor, re di Babilonia, e all'ombra del figlio Baldassàr e servirli per molti anni e trovar grazia ai loro occhi.
Pregate il Signore nostro Dio anche per noi che lo abbiamo offeso e fino ad oggi il suo sdegno e la sua ira non si sono allontanati da noi. Baruc 1:12, 13

martedì 24 maggio 2016

DIO PADRE: UTILIZZERO' OGNI CANALE DISPONIBILE...

Messaggio di Dio Padre del 24 Maggio 2016 al Giglio del Santo Volto.

Quando divenni adulto, sposai Anna, una donna della mia parentela, e da essa ebbi un figlio che chiamai Tobia. Tobia 1:9
Essi dicono: «Sta lontano! Non accostarti a me, che per te sono sacro».Tali cose sono un fumo al mio naso,un fuoco acceso tutto il giorno. Isaia 65:5
O, meglio, si stringa alla mia protezione,faccia la pace con me,con me faccia la pace!
Isaia 27:5

Figli Miei cercate di essere coerenti.
Non dubitate mai delle Parole che Do al mondo, anche attraverso piccole anime che potrebbero non  dare a credere di essere mie messaggere, a causa della riservatezza in cui sono immerse.
Quelli che di loro si espongono, lo fanno per Mia sola Volontà mentre altri, hanno da svolgere le proprie mansioni nel più totale nascondimento. 
Siete Miei servitori fedeli e messaggeri della Parola; l'ultima che viene data al mondo.
Se non vi ascoltano, ignorano Me, l'Altissimo.
Ma non crucciatevi, Mie anime elette.

Mi rivolgo ora a tutti coloro, che pur restando in Me e servendo fedelmente il loro Creatore, vengono facilmente derisi e ripudiati anche negli ambienti dove, si presume, lo Spirito Santo debba essere fortemente presente.
Non stanno ascoltando gli appelli del Padre e come Giudice Mi presenterò di fronte a loro, se non dovessero accettare la Verità, quando gli verrà mostrata.
Non giudicate, nonostante le offese e le terribili accuse che muoveranno nei vostri confronti, poiché essi sono schiavi del nemico infernale e non riescono ad oltrepassare la soglia e raggiungere la luce della Verità Assoluta.
È così che dovrete considerare coloro che vi disprezzano a causa del Mio Nome.
Qui sta la chiave del saper perdonare, nel poter vedere oltre la materia e sentire il peso del male che ha attanagliato le anime lontane dal Padre.
La pietà verso di loro, a motivo dello stato interiore in cui si trovano, vi renderà più desiderosi di combattere per riscattare queste povere anime distanti.

Se doveste veder cambiare un vostro congiunto, a causa di una grave malattia e far fatica a riconoscerne la persona che per anni avete amato, come vi comportereste?
Lo amereste giustificandone il cambiamento, per cause non dipese dallo stesso, o lascereste ad altri il compito di accudirlo?
Di certo, proclamandovi figli di Dio, avreste scelto di seguire il percorso dell' amore senza confini, prendendovene cura.
Ed è esattamente questo, che Mi aspetto da tutti voi che desiderate amare come il Padre vi ama.
Perdonare è non lasciar vincere l'orgoglio, che ferisce, invece di fortificare.
L'errore più frequente è giustificarsi rapportandosi alla gravità dell'offesa e del male ricevuto; misurare non è cosa buona.
Il caso in cui sia bene restare a debita distanza da qualcuno, non vi esenta dalla preghiera e dal benedire la persona in questione. 
Proteggervi è un bene, la distanza dall'odio è essenziale, ma essere distanti non è sinonimo né di amore, tanto meno di carità. 
Se credete di essere caritatevoli verso voi stessi ed i vostri amati voltando le spalle ai portatori di odio, ebbene, voi peccate di egoismo e presunzione.
 
Lontani per protezione, ma ciò nonostante, vicini con la preghiera caritatevole per la loro conversione e purificazione. 
Se lasciate da parte il risentimento, le vostre preghiere saranno prontamente ascoltate.
 
Ho fretta figli, il tempo si avvicina. 
Non permettete che possano contaminarvi odio e vendetta.
Puri di cuore, nell'umiltà di spirito e con il desiderio di seguire la Guida per eccellenza;  la Volontà del Padre.
Amate consapevolmente, che siete figli di Un Unico Padre e che tutti siete invitati al banchetto, tutti potrete partecipare alle Nozze con l'Agnello.
È un sacrosanto diritto che potete acquistare anche per gli altri, pregandoMi di salvare e santificare le loro anime.
La Sposa inizi a prepararsi per le Nozze.
Il Mio tempo è già su di voi.
Lavate ora le vesti ed indossatele, pronti con la scorta di olio necessario.

Il Fuoco divamperà ovunque e le notti sostituiranno la luce del giorno.
 
Chi andrà perduto, se porta su di sé il Mio Sigillo, il Mio invito alle Nozze?
Avanti, presto vi saranno mostrate meraviglie, e mentre l'azione del maligno si sentirà più forte nel resto della terra, voi sarete portati nelle vette più alte, sulle cime, al riparo da tutto il resto.
Il Braccio dell' Altissimo vi coprirà. 

Ciò vi permetterà di portare a compimento il Mio Piano perfetto, per la salvezza degli uomini.

Io utilizzerò tutto quanto di voi troverò disponibile, per arrivare dove desidero.
Utilizzerò ogni canale, se voi Me lo permetterete.
Chi ha orecchi per intendere, intenda!
Tutto può Colui che Ha fatto ogni cosa. 

Abbiate fiducia e affidate a Me, tutto ciò che siete e che vi circonda, la ricompensa sarà grandiosa!

Questa È la Mia Parola.
Vi custodiscano i Santi Angeli nelle missioni che vi affido e abbracciate questo Dono di cooperare alla ricostruzione della Nuova Era di Pace.
Nel Mio Nome, andate e sentitevi liberi, come veri figli di Dio.

Trovata qui una nave che faceva la traversata per la Fenicia, vi salimmo e prendemmo il largo. Atti 21:2
Allora il resto di Giacobbe sarà,in mezzo a popoli numerosi,come un leone tra le belve della foresta,come un leoncello tra greggi di pecore,il quale, se entra, calpesta e sbrana e non c'è scampo. Michea 5:7
Pensavo e dicevo fra me: «Ecco, io ho avuto una sapienza superiore e più vasta di quella che ebbero quanti regnarono prima di me in Gerusalemme. La mia mente ha curato molto la sapienza e la scienza». Qoèlet 1:16
E se sappiamo che ci ascolta in quello che gli chiediamo, sappiamo di avere gia quello che gli abbiamo chiesto. 1Giovanni 5:15


domenica 22 maggio 2016

sabato 21 maggio 2016

INNO ALLA SANTISSIMA TRINITA'


(per ingrandire, cliccare sull'immagine) 


SOS dal Purgatorio - La colonia all'amianto

(25 aprile 2016)

Un ampio caseggiato (a tre piani) di colore grigio chiaro, situato in Italia. Il nome della località non mi è stato reso noto. Vi si recavano, ogni anno, numerosi bambini, per le colonie estive. Per decenni, nessuno aveva saputo che alcune parti in amianto, di quell'edificio, erano cancerogene. Quando (decenni dopo) la stampa rese nota la pericolosità dell’amianto, un ragazzo (sui 25 anni, fisico imponente, occhi e capelli chiari) notò le parti in amianto di quel caseggiato; ma, per non rischiare di perdere il lavoro, non disse nulla (egli accudiva una piccola disabile in loco, in quel periodo). Tempo dopo, una donna sulla quarantina (occhi e capelli scuri, peso medio, altezza media) dopo aver notato le parti in amianto, ne parlò col ragazzo; e capì che lui lo sapeva da tempo, ma non aveva voluto denunciare la cosa. Lei lo redarguì e, senza tenere conto del consiglio di lui, di lasciar perdere, avvisò le autorità competenti. Successivamente, la struttura in oggetto finalmente venne chiusa, ed ebbero inizio i lavori di rimozione delle parti in amianto.  Ad inviarmi il sogno (sempre per permissione di Dio, naturalmente) è stato il ragazzo vile, che per convenienza tacque a lungo. Egli ha comunque scampato l’inferno, pentendosi in extremis. In Purgatorio da tempo, col permesso di Dio chiede ora preghiere che possano lenire le sue sofferenze purgative. Chi di voi lo ritiene, preghi con me. Dio vi compensi. Allison Misti

p.s. Questo sogno mi ha causato una profonda amarezza, nel considerare che per decenni, ivi alloggiarono bambini convinti di trarne benefici per la loro salute. Amarezza che mi ha accompagnato per tutta la giornata festiva della Liberazione, ed anche per diverse giornate successive.


(l'immagine è puramente indicativa) 

SOS dal Purgatorio - L'erotomane

(20 aprile 2016)

Un uomo sui 60 anni. Alto, corpulento, pochi capelli scuri, occhi scuri, aspetto sudaticcio. Aveva una moglie sui 55 - 57 anni, occhi e capelli scuri, alta, magra, militaresca e poco avvenente. Costui circuiva donne timide e, con una tecnica da imbonitore e grazie al supporto di una parlantina fluida, le seduceva. Spesso, era poi la moglie, a doverlo tirare fuori dai guai (non avevano figli). Con quella tattica, egli era riuscito a sedurne molte. Fino a che, la volitiva sorella di una donna timida che l’uomo aveva iniziato ad insidiare, scoprì che egli era un erotomane seriale e minacciò di denunciarlo.  Però, poi ella non lo fece, e la sua timida sorella non fu sedotta per poco. Anche in quell’occasione, la moglie riuscì a salvarlo dalla galera, interagendo sagacemente con la vittima e con alcuni suoi parenti. In fondo, ella non lo voleva perdere. Anche se era stufa, di tirarlo fuori dai guai. Tempo dopo, egli però fu diffidato legalmente e dovette smettere. Il suddetto erotomane ha scampato l'inferno pentendosi prima di morire. Si trova in Purgatorio da molto tempo, ed ora che ha ricevuto dal Signore il permesso di chiedere preghiere a noi viventi, spera di poter salire in una Regione purgativa meno sofferta.
Chi di voi lo ritiene, preghi con me. Dio vi compensi. Allison Misti

Naturalmente preghiamo anche per TUTTE le anime purganti; in specie, per quelle che ricevono meno suffragi.


(l'immagine è puramente indicativa) 

martedì 17 maggio 2016

CONSACRAZIONE A MARIA SS by S Luigi Monfort

ATTO DI CONSACRAZIONE A MARIA 
di San Luigi Maria Grignon da Montfort
O Sapienza eterna ed incarnata, o amabilissimo e adorabilissimo Gesù, vero Dio e vero Uomo, Figlio unico dell’eterno Padre e di Maria sempre Vergine, io ti adoro profondamente sia nel seno e negli splendori del Padre, durante l’eternità, sia nel seno verginale di Maria, tua degnissima Madre, nel tempo dell’Incarnazione.
Ti ringrazio perché ti sei annientato prendendo la forma di uno schiavo, per liberarmi dalla crudele schiavitù del demonio. Ti lodo e ti glorifico per aver voluto sottometterti a Maria, tua santa Madre, in ogni cosa, al fine di rendermi per mezzo di lei tuo schiavo fedele.
Ma, ingrato ed infedele che sono, non ho mantenuto i voti e le promesse che ti ho fatto così solennemente nel santo Battesimo e non ho adempiuto ai miei obblighi. Non merito di essere chiamato tuo figlio e tuo schiavo. E siccome non c’è nulla in me che non meriti le tue ripulse e il tuo sdegno, non oso più avvicinarmi da solo alla tua santissima e augustissima Maestà.
Ricorrerò all’intercessione della tua santa Madre, che mi hai assegnata come mediatrice presso di Te: per mezzo suo spero di ottenere da Te la contrizione e il perdono dei miei peccati, l’acquisto e la conservazione della sapienza.
Ti saluto, dunque, o Maria Immacolata, tabernacolo vivente della Divinità, in cui nascosta la Sapienza eterna vuol essere adorata dagli Angeli e dagli uomini. Io ti saluto, Regina del Cielo e della terra, al cui impero è sottomesso ogni suddito di Dio. Ti saluto, rifugio sicuro dei peccatori, la cui misericordia non mancò mai a nessuno. Esaudisci i desideri che ho della divina Sapienza e ricevi i voti e le offerte che la mia pochezza ti presenta.
Io (nome), peccatore infedele, rinnovo e riaffermo nelle tue mani i voti del mio Battesimo: rinunzio per sempre a Satana, alle sue vanità e alle sue opere, e mi do interamente a Gesù Cristo, Sapienza incarnata, per portare dietro a Lui la mia croce, tutti i giorni della mia vita.
E affinché gli sia più fedele di quanto lo fui fin qui, io Ti eleggo oggi, o Maria, alla presenza di tutta la Corte Celeste, per mia Madre e Padrona.
Mi abbandono e consacro, come schiavo, il mio corpo e la mia anima, i miei beni interiori ed esteriori, e il valore stesso delle mie azioni buone, passate, presenti e future, lasciandoti intero e pieno diritto di disporre di me e di quanto mi appartiene, senza eccezione, per la maggior gloria di Dio nel tempo e nell’eternità.
Ricevi, o Vergine benigna, questa piccola offerta della mia schiavitù, in onore e in unione della sottomissione che la Sapienza eterna si compiacque di avere alla tua maternità, in omaggio al potere che entrambi avete su questo miserabile peccatore, in ringraziamento dei privilegi di cui ti favorì la Santissima Trinità.
Dichiaro che d’ora innanzi io voglio, quale tuo vero schiavo, cercare il tuo onore e la tua obbedienza in ogni cosa.
O Madre ammirabile, presentami al tuo caro Figlio, in qualità d’eterno schiavo, affinché avendomi riscattato per mezzo tuo, per mezzo tuo mi riceva.
O Madre di Misericordia, concedimi la grazia di ottenere la vera sapienza di Dio e di mettermi nel numero di quelli che tu ami, ammaestri, guidi, nutri e proteggi, come tuoi figli e tuoi schiavi.
O Vergine fedele, rendimi in tutte le cose un così perfetto discepolo, imitatore e schiavo della Sapienza incarnata, Gesù Cristo, tuo Figlio, affinché io giunga, per tua intercessione e a tuo esempio, alla pienezza della Sua età sulla terra e della Sua gloria in Cielo.
Amen.
Data, li............................... Firma............................






(Un sentito grazie a Marina)

MARIA SS: SCOLPITE I COMANDAMENTI NEL CUORE

Messaggio della Vergine Maria del 17 Maggio 2016 al Giglio del Santo Volto.

E il Signore destò lo spirito di Zorobabele figlio di Sealtièl governatore della Giudea e di Giosuè figlio di Iozedàk, sommo sacerdote, e di tutto il resto del popolo ed essi si mossero e intrapresero i lavori per la casa del Signore degli eserciti. Aggeo 1:14
Gli darai le primizie del tuo frumento, del tuo mosto e del tuo olio e le primizie della tosatura delle tue pecore; Deuteronomio 18:4
e non lo conduce all'ingresso della tenda del convegno per presentarlo come offerta al Signore davanti alla Dimora del Signore, sarà considerato colpevole di delitto di sangue: ha sparso il sangue e questo uomo sarà eliminato dal suo popolo. Levitico 17:4

Bambina mia, gli Angeli del Signore vi esortano a non cedere alle lusinghe del mondo che vi circonda.
Non desiderate oltre ciò che vi è stato concesso per permissione di Dio, bensì alimentate il desiderio di crescere nella Forza dello Spirito Santo e continuate a proclamare le meraviglie del Regno. 
Accogliete la Parola e vivetela, amandovi e sostenendovi a vicenda e non fermate l'ardore e il desiderio di servire Dio, perché grande è la ricompensa che vi attende.
E non soltanto per voi tutti, che Lo avete servito con estrema fiducia, ma anche per tutti coloro che Egli Ha affidato alle vostre cure spirituali e materiali.
Combatteremo insieme col Santo Rosario e la potenza del digiuno e della Santissima Eucarestia.
Affermerete così, il vostro essere figli di Dio e otterrete un sigillo su voi stessi, il Sigillo della fedeltà al Signore, che attraverso Me, l'Immacolata, vi condurrà in salvo. 
Siate consapevoli che gli Eterni Comandamenti debbono restare come parole scolpite nella pietra del cuore. 
Il Vangelo è una luce e una guida sorprendente, per sostenere il cammino in questi tempi tanto amari.
Camminerete nella Forza e con la Potenza del Padre, sotto la Sua Protezione e con il Suo favore.
Attingerete alla Fonte della Vita, traendone tutto quanto vi occorre per la fase finale degli eventi. 
È vicinissimo l'Intervento della Misericordia e urgono penitenza e forti preghiere, per tutti quelli che rischiano di essere travolti e perdere l'opportunità di entrare nel Regno di Dio.
Voi potete molto, Miei amati figli.
Date tutto ciò che potete offrire  come sacrificio personale per salvare queste povere anime e potrete gioirne insieme all'intera Corte Celeste.
Sostenetevi senza accuse, dimenticando il rimorso e il rancore e costruendo la casa sulla roccia.
La Verità avrà il Suo trionfo e sarà conosciuta da ogni essere vivente sulla terra.
Avrete la pace nel vostro cuore, quando sarà rivelata e non vi spaventerà ciò che potrebbe arrivare come purificazione finale; voi avrete Dio.
Dio è Amore e solo Egli conosce ciò è bene per ogni creatura, non sottovalutate questo, perché questa solo è la Via da seguire per non sbagliare: accettare la Sua Volontà e assecondare il Suo disegno. 
Così, ogni cosa avverrà nel modo perfetto e riceverete nel cuore una pace senza eguali, perché avrete lasciato agire direttamente Dio, in assoluta obbedienza.
Felicità e gioia nel servirLo in obbedienza, farà di voi delle nuove creature, simili agli Angeli e tutte amore verso il Padre. 
Uscite dalle schiavitù che il mondo vi offre e guardate oltre la cortina; lì c'è la vera Vita, che aspetta di essere vissuta in piena libertà di figli di Dio.
Benedite il Signore, cercateLo e amateLo insieme a Cristo Gesù, Mio Unigenito e sarete ricolmi di gioia.
Lodate ora e sempre la Santissima Trinità, per le grazie incommensurabili che vi Sta concedendo.

E' piaciuto a noi di scrivere ai re dei vari paesi, perché non procurino loro del male, né facciano guerra alle loro città o alla loro regione, né prestino alleanza a chi entri in guerra con loro. 1Maccabei 15:9
Non mangiare il pane di chi ha l'occhio cattivo e non desiderare le sue ghiottonerie Proverbi 23:6
Il primo giorno della settimana ci eravamo riuniti a spezzare il pane e Paolo conversava con loro; e poiché doveva partire il giorno dopo, prolungò la conversazione fino a mezzanotte. 
Atti 20:7

ULTERIORE CONFERMA CHE LE DATE SONO MOBILI


(per ingrandire, cliccare sull'immagine) 




GIORNATA MONDIALE CONTRO OMOFOBIA 2016


(per ingrandire, cliccare sull'immagine) 













Martedì 17. Apparizioni di Pontmain

https://it.wikipedia.org/wiki/Nostra_Signora_di_Pontmain

(by Giglio)


*Non badate al condizionale utilizzato da Wikipedia. Della veridicità di quelle Apparizioni - riconosciute dalla Chiesa, grazie a Dio - ho appena avuto conferma anch'io, nel mio piccolo.
Allison